Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Riunione con Mattia Scarpa su passione ed equilibrio

Davide Saglietti - 12/04/2021, 19:30

Sezione di Bra
La Sezione di Bra ha avuto il piacere di ospitare l'assistente di Serie A Mattia Scarpa di Reggio Emilia. In una lezione di ampio respiro, Mattia ha parlato del percorso arbitrale di ogni associato, delineandolo come una strada di montagna ricca di tornanti, in cui l'obiettivo è sempre quello di arrivare in cima, superando le difficoltà che si pongono davanti perché, come diceva Enzo Ferrari, "le strade dritte non hanno mai prodotto piloti esperti".
Tra gli elementi che servono per dare benzina al motore, non vanno mai dimenticati: la preparazione atletica, che come per la maratona nell'atletica deve essere costante e richiede molto tempo, anche in condizioni avverse; la preparazione tecnica, lo studio del regolamento e il confronto costante con i colleghi: paragonando il cervello umano ad un computer, l'arbitro deve immagazzinare sempre più file per esperienza sul campo o da un video, in modo da poter aprire e consultare al momento opportuno.
Conclusione, prima delle numerose domande che hanno riguardato un po' tutta l'esperienza sul terreno di giuoco di Mattia, dedicata alla passione ed all'equilibrio: la passione che è sempre la prima risposta alla domanda "ma chi te lo fa fare?" e l'equilibrio, necessario per bilanciare il lavoro, la famiglia e lo sport, dando il giusto peso agli eventi.
Terminata la riunione, il consiglio direttivo ha presentato la "challenge Pasquale". A a tutti gli associati sono state proposte attività sportive di vario tipo e per tutti i gusti per migliorare la preparazione e mantenere vivo il collegamento con i colleghi. Dalla corsa alla passeggiata, senza dimenticare la bici, tanti modi per rimanere in forma.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente