Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Daniele Martinelli: ”Tanta passione e con il sorriso”

Stefano Sciolti - 25/04/2021, 08:00

Sezione di Bergamo
Si è svolta in modalità telematica la riunione tecnica obbligatoria della Sezione di Bergamo che ha ospitato Daniele Martinelli della Sezione di Roma 2, attuale Componente CAN D. L’incontro si è aperto con i saluti del Presidente sezionale Paolo Fiorini, che, oltre a presentare la serata ed i suoi aspetti focali, ha introdotto l’ospite nazionale.
Daniele fa parte dell’associazione dal 1999, è stato premiato come miglior arbitro in forza alla CAI nel 2008 e nel 2017 ha esordito nella massima serie dopo una cinquantina di presenze in Serie B. Dalla stagione attuale è Componente della CAN D.
Con il supporto di slide è entrata nel vivo la lezione che Daniele ha suddiviso in base al tema trattato, dando preziosi suggerimenti costruttivi. Fondamentale per una (ri)partenza, specialmente dopo un periodo complicato come questo, è la concentrazione, che all’arbitro non può mai mancare unitamente all’adeguata preparazione atletica, alla base di una prestazione.
L’importanza della storia personale lo ha caratterizzato positivamente durante tutto il suo percorso nell’Associazione, che dura tutt’ora. La centralità della Sezione, la stabilità dei rapporti di amicizia che spronano ad andare avanti, a non fermarsi e a vivere costruttivamente sono aspetti importanti per condurre con spensieratezza e convinzione questa grande avventura.
In un clima disteso non sono mancati gli aneddoti di alcune gare curiose, l’esordio in assoluto, le belle partite ma anche i grandi ostacoli, le delusioni, rimarcando l’evidente importanza di sapersi riprendere per ripartire ed imparare: “Senza divertimento - ha aggiunto in chiusura di prima parte - tutto quello che facciamo risulterà vano.”
La seconda metà della lezione ha riguardato principalmente l’attività tecnica, con il supporto di alcuni video. Daniele, dopo aver riprodotto clip desunte da gare di questa stagione in Serie D, ha proceduto, tramite l’ausilio del Presidente Fiorini, a commentarle interpellando vari ragazzi della Sezione. Alla visione dei filmati hanno partecipato attivamente anche alcuni associati bergamaschi in forza alla CAN D, soggetti stessi nell’analisi tecnica. Si sono toccati tutti i punti caratterizzanti la prestazione arbitrale, dall’aspetto atletico a quello comportamentale, proponendo varie clip con spunti utili alla crescita arbitrale.
Al termine del lavoro il presidente Paolo Fiorini, nel ringraziare Daniele per il gradito e prezioso intervento, in un clima sereno, partecipativo e conviviale, ha augurato un pronto recupero e un nuovo inizio, specialmente per tutti coloro che, a causa della situazione pandemica, non calcano i campi da molto tempo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente