Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Scomparso Cataldo, gli arbitri baresi perdono una figura storica

Mimmo Savino - 19/05/2021, 11:30

Bari
Si è spento alle prime luci dell’alba di oggi Domenico Cataldo, per tutti “Mimmo”, un punto di riferimento storico per la Sezione di Bari. Nel mondo arbitrale dal 1970, dopo tre Stagioni fu promosso nell’Organo Tecnico Regionale e dopo soli altri quattro anni passò alla Commissione Arbitrale Interregionale.
Nel 1981 iniziò la carriera di assistente arbitrale, prima in Serie D per quattro Stagioni e successivamente in Serie C per cinque.
Dopo 20 anni trascorsi sui terreni di gioco, con la qualifica di osservatore iniziò la sua lunga carriera dirigenziale, che lo vide anche Segretario e Componente del Comitato Regionale Puglia.
Nel dettaglio dal 1998 al 2003 è stato Vice Presidente della Sezione di Bari e dal 2004 al 2009 Componente del CRA Puglia, per poi essere il rappresentante arbitrale presso la Commissione Disciplina Regionale. Successivamente ha rappresentato l’AIA anche presso il Giudice Sportivo provinciale e regionale e presso la Lega Nazionale Dilettanti.
Il 15 giugno 1995 è diventato arbitro benemerito, attualmente era osservatore a disposizione del CRA Puglia, oltre che rappresentante presso l’Organo di Giustizia regionale.
Una vera e propria colonna della Sezione di Bari, che perde un grandissimo punto di riferimento storico, sia dal punto di vista tecnico / regolamentare sia da quello umano. Sempre disponibile con i più giovani, non ha mai fatto mancare il proprio apporto per la crescita collettiva.
“Ho perso ancora... ma non dimenticherò mai la tua gentilezza, il tuo affetto, la tua bontà. Ora vola, Mimì, vola dalla tua Maria, abbracciala forte anche per noi. Ti voglio bene”, le parole commosse del Presidente della Sezione di Bari, Nicola Favia.
“Il tuo sorriso e la tua generosità non ci lasceranno mai. Ti vogliamo bene Mimmo. Tutti gli associati della Sezione AIA di Bari si stringono attorno ai famigliari del nostro caro Mimmo Cataldo. Siamo certi che il suo ricordo resterà per sempre impresso nella memoria di chi ha avuto la fortuna di conoscerti”, si legge oggi sulla pagina Facebook ufficiale degli arbitri baresi.
Il funerale sarà celebrato domani, 20 maggio, alle 17, presso la Parrocchia San Francesco d'Assisi a Bari Japigia.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente