Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Corso online dai grandi numeri, 23 i nuovi arbitri

Felice Martucci - 02/06/2021, 12:00

Brindisi
Nel pomeriggio di giovedì 27 maggio si è tenuto in modalità telematica tramite piattaforma Zoom, l’esame per nuovi arbitri, che ha permesso di arricchire l’organico della Sezione di Brindisi di ben 23 nuovi direttori di gara, tra cui tre ragazze.
Il Corso preparatorio all’esame finale si è svolto da marzo fino a metà maggio tramite riunioni in videoconferenza, con una frequenza di due incontri settimanali ed è stato condotto da Marco Lombardo, Mario Cantoro, Nico Valentini e Rocco Epicoco, arbitri del Comitato Regionale Puglia. Gli istruttori menzionati hanno fornito ai giovani allievi frequentanti il corso, una solida base regolamentare, punto di partenza per intraprendere nel migliore dei modi l’attività arbitrale. Essi, tramite diapositive e video del Settore Tecnico dell’AIA, hanno spiegato ed approfondito le 17 regole del Giuoco del calcio.
La Commissione d’esame era costituita dal Presidente Francesco Verri, Componente del CRA Puglia, dal Presidente di Sezione Giuseppe Palmisano e dal Componente del Settore Tecnico dell’AIA Angelo Binetti. Ha svolto la funzione di Segretario Mario Cantoro.
Ha introdotto i lavori Palmisano, che dopo aver fatto un grosso in bocca al lupo ai ragazzi, ha espresso soddisfazione per l’assidua partecipazione degli aspiranti arbitri al corso di preparazione e per il notevole interesse da loro manifestato durante lo svolgimento delle lezioni.
L’esame, brillantemente superato da tutti gli aspiranti arbitri, si è svolto in due fasi. Nella prima fase, i ragazzi hanno eseguito un test di 20 domande a risposta multipla. Nella seconda fase, a gruppi di quattro, hanno sostenuto il colloquio orale, durante il quale, dopo aver visionato dei video riportanti importanti situazioni arbitrali, rispondevano alle domande poste dai componenti la Commissione esaminatrice sugli aspetti regolamentari contenuti nei filmati proposti.
Conclusa la prova Francesco Verri ha fatto i complimenti ai neo arbitri per la preparazione regolamentare dimostrata, agli istruttori del Corso per l’ottima formazione effettuata e al Presidente di Sezione Palmisano per essere stato in grado di reclutare un numero elevato di arbitri in un periodo così difficile a causa della pandemia.
Alla fine, il Presidente ha dato il benvenuto ai nuovi arbitri, ha spiegato loro quanto sia importante il ruolo di arbitro per la crescita umana, li ha incoraggiati nella nuova avventura e li ha rassicurati sul fatto che nelle difficoltà non si sentiranno mai soli, in quanto, ci sarà sempre la propria Sezione a supportarli e ad aiutarli.
Questi i nuovi arbitri: Alberto Gallo, Alessandra Tondo, Andrea Ancora, Antonio Zonno, Aurora Giudice, Christian Pagano, Cosimo Pesce, Daniele Farina, Enrico De Pace, Francesco Marinò, Giuseppe Pignatelli, Goiele Sabato, Lorenzo Calò, Marco Campanelli, Marco Piro, Martina Spedicato, Mattia Turrisi, Pierfrancesco Ancora, Piero Caliandro, Salvatore Pennetta, Samuele Calamo, Simone Perretta, Stefano Putignano,

In copertina il Presidente di Sezione Giuseppe Palmisano mentre saluta i ragazzi prima dell’inizio dell’esame.
In gallery:
1: Il Presidente di Commissione Francesco Verri mentre spiega ai ragazzi la modalità di svolgimento dell’esame.
2,3: Alcuni momenti della prova orale

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente