Dirigente autorevole, Fondatore della Sezione di Domodossola

VCO - Franco Romagnoli

Dirigente autorevole, Fondatore della Sezione di Domodossola(1940 - 1999)
Entrato nell’AIA nel 1962
Fondatore della Sezione di Domodossola nel 1982
Presidente di Sezione dal 1982 al 1986
Osservatore CAN D

Anconetano di nascita, ben presto Franco Romagnoli si trasferì con la famiglia a Novara, dove iniziò a dare voce alla sua passione per il calcio tra le fila arbitrali. Negli anni successivi, la gestione di un’officina meccanica a Domodossola con il fratello lo spinse a muoversi presso la Sezione di Verbania. Forte dell’esperienza associativa maturata e della sua autorevole reputazione come dirigente, lavorò con dedizione per la nascita della Sezione di Domodossola, cercando di gestire e stemperare eventuali malumori e rivalità che potevano derivare dalla scissione. Fu Romagnoli a guidare per primo la neonata Sezione e, quando non era designato, usava seguire con convinta dedizione i suoi arbitri, per poterli supportare, ascoltare e consigliare. È stato quindi un Presidente ambizioso e presente in una sezione di dimensioni modeste ma che in poco tempo poté vantare ben due associati in CAN D; i suoi impegni personali lo costrinsero a lasciare la Sezione nel 1989 per ritornare a Novara.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri