Passione e tanto garbo, lanciò in regione l’attività arbitrale del C5

Torre A. - Nicola Di Paola

Passione e tanto garbo, lanciò in regione l’attività arbitrale del C5(1936 – 2020)
Nell’AIA dal 1963
Assistente CAN D Stagione 1970 - 1971

Nicola Di Paola è un associato il cui nome sarà per sempre legato alla storia della Sezione di Torre Annunziata per la lunga attività all’interno del mondo arbitrale ma, soprattutto, per le immense qualità umane. Negli anni ha ricoperto vari ruoli, tra cui: Organo Tecnico Sezionale, Cassiere di Sezione, Revisore dei Conti Sezionale
Nicola, arbitro benemerito, è stato sempre vicino ai giovani arbitri ai quali dispensava preziosi consigli e condivideva la sua immensa esperienza sui terreni di gioco con passione e dedizione. Inoltre è stato promotore e artefice dell’inizio dell’attività arbitrale del calcio a 5 all’interno della sua Sezione e a livello regionale, diventando una vera e propria guida per la crescita di tutto il movimento.
Nicola, che era solito chiamare tutti scherzosamente con il soprannome ‘Scalabrino’, ha sempre partecipato alla vita associativa della Sezione prendendo parte anche agli allenamenti e alle partitelle (che venivano sempre arbitrate magistralmente da lui) fino alla soglia dei 70 anni. Lo faceva con l’immensa simpatia, spontaneità e garbo che lo hanno sempre contraddistinto.
Proprio per questi motivi Nicola sarà sempre un simbolo ed un esempio per la Sezione di Torre Annunziata.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri