Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Importante sodalizio con l’ASA

Valerio Rosa - 13/07/2021, 08:00

Ascoli Piceno
Con la firma di un importante accordo di collaborazione, gli associati si affidano ai tecnici dell’Associazione Sportiva Ascoli per curare al meglio la loro preparazione atletica.

Il Presidente della Sezione arbitri ascolana Massimiliano Bachetti e il Presidente del gruppo sportivo ASA Antonio Brutti hanno infatti concordato che il prof. Mauro Ficerai guiderà la preparazione atletica degli arbitri in vista della ripartenza dei campionati. Il prof. Ficerai aveva già assistito i direttori di gara ascolani agli inizi degli anni 2000, poi per una serie di impegni professionali le strade si erano separate.

“Ringrazio l’ASA, il Presidente Brutti e il prof. Ficerai per aver accettato questa collaborazione – ha dichiarato il Presidente sezionale Bachetti – e ringrazio tantissimo il prof. Riccardo Spurio che in questi anni si è dedicato alla preparazione atletica e alla crescita professionale dei nostri ragazzi. Abbiamo avuto la possibilità di tornare a collaborare con l’ASA e da quest’anno saremo quindi seguiti dal prof. Mauro Ficerai, che ha già lavorato con noi in passato. Gli associati nazionali (arbitri e assistenti) riprenderanno gli allenamenti al polo al Campo Scuola ‘Bracciolani’ ogni martedì e giovedì alle ore 18:30 a partire dal 13 luglio. Per gli associati regionali e sezionali la partenza è prevista invece il 27 Luglio”.

Soddisfatto il Presidente Brutti: “Ringrazio la Sezione AIA di Ascoli per averci coinvolto nuovamente in questo progetto di miglioramento atletico degli arbitri ascolani. Metteremo a disposizione un tecnico e un preparatore atletico di sicuro affidamento come il prof. Ficerai e daremo ospitalità per gli allenamenti. Una collaborazione più ampia rispetto al passato, che ci riempie di orgoglio perché gli arbitri si allenano da sempre al Campo Scuola ed è giusto che l’ASA contribuisca alla loro crescita tecnica”.

Pronto ad iniziare il prof. Mauro Ficerai, che attenderà gli arbitri a bordo pista: “È una collaborazione che riprendo volentieri – ha ammesso – conosco tutti i ragazzi perché li ho visti allenarsi e ho accettato sia per l’amicizia che mi lega a loro, ma anche perché è una esperienza che mi piace fare. Cercherò di implementare quello che hanno fatto negli anni precedenti, ma dovrò calibrare un po’ gli allenamenti soprattutto perché molti di loro si sono allenati da soli durante la pandemia. Lavoreremo sulla parte aerobica che è la più semplice, ma poi credo che i giovani arbitri avranno anche bisogno di curare la tecnica, l’estetica della loro corsa, che è anche valutata dagli osservatori nel bilancio della loro prestazione arbitrale in campo. Io sono pronto e li aspetto al polo di allenamento”.

In anteprima gli arbitri ascolani durante un allenamento.

In gallery:
1. il Presidente di Sezione Massimiliano Bachetti;
2. il Presidente dell’ASA Antonio Brutti;
3. il preparatore atletico prof. Mauro Ficerai.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente