Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Diede tutto se stesso alla Sezione, predicava “schiena diritta!”

17/07/2021, 08:00

Forlì - Mauro Greggi
(1946 - 2020)
Entrato nell’AIA nel 1968
Arbitro CAN D nella Stagione 1974/’75
Vice Presidente di Sezione dal 1983 al 1986
Presidente di Sezione dal 1986 al 1990

Mauro Greggi entrò in Sezione già da adulto, ma da subito si distinse per le sue qualità tecniche che in pochi anni gli permisero di raggiungere la CAN D, dove la sua carriera si interruppe per problemi fisici.
Rientrato alla “base” mise a disposizione le sue energie e il tanto entusiasmo per la Sezione, collaborando in maniera attiva nella gestione associativa. Nel 1983 divenne Vicepresidente di Sezione. Nel 1986 venne nominato Presidente di Sezione e rimase in carica sino al 1990, per poi continuare a collaborare con i Presidenti che si sono succeduti
In particolare fu il primo ad attivarsi in maniera fattiva con l’amministrazione comunale, per ricercare una sede sezionale funzionale alle esigenze associative, e se oggi la Sezione di Forlì ha una sede efficiente il merito è sicuramente suo.
Di Mauro si ricorda il carattere forte, ma affettuoso, la sua generosità, i suoi consigli e le sue attenzioni, dedicate soprattutto alle qualità etiche e morali: come amava sempre dire ai suoi ragazzi “schiena dritta”!

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente