Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

L’indimenticato amico e maestro di vita, per tutti “Nonno Aldo”

19/07/2021, 23:00

Albano Laziale - Aldo Di Lorenzo
(1934 - 2016)
Entrato nell’AIA nel 1964
Arbitro regionale dal 1968 al 1977
Presidente Collegio Sindaci Revisori dal 1994 al 1996
Arbitro benemerito nel 1995
Vice Presidente di Sezione dal 1997 al 1998
Osservatore regionale dal 1995 al 2000

Entrato nell’Aeronautica Militare agli inizi degli anni Cinquanta, prestando servizio come sottoufficiale “specialista - marconista meccanico” sia come tecnico degli apparati che di supporto al controllo del traffico aereo, nella Sezione di Albano Laziale Aldo Di Lorenzo era conosciuto come “Nonno Aldo”. Sempre pronto a consigliare, prendere per mano, correggere non solo per l’attività arbitrale ma anche e soprattutto per quella umana, è stato sempre al fianco dei giovani arbitri riuscendo a trasferire le sue esperienze. Una volta picchiarono un collega che purtroppo dovette ricorrere al pronto soccorso. Erano le 16, i suoi genitori erano andati in Umbria e l’arbitro aveva deciso che nessun associato della Sezione avrebbe dovuto chiamarlo. Tuttavia Aldo rimase lì fino alle 4:30 della mattina successiva. Nonno perché anche in quell’occasione fu collega, padre, amico, maestro di vita fino al 2016 quando si sono iniziate ad aggravarsi le sue condizioni di salute.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente