Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Fondatore e Presidente più longevo, rimase in carica 20 anni

19/07/2021, 23:59

Pinerolo - Pietro Ferrero
(1917 – 1986)
Associato dal 1947 al 1955 alla Sezione di Torino
Associato dal 1956 al 1986 alla Sezione di Pinerolo
Arbitro regionale fino al 1954
Commissario Speciale dal 1955 al 1963
Presidente di Sezione dal 1956 al 1976
Commissario/Presidente del Comitato FIGC di Pinerolo dal 1956 al 1985

È grazie alla tenacia di Piero Ferrero, arbitro benemerito, se nel lontano 1956 la Sezione di Pinerolo prese vita. Tra gli arbitri pinerolesi che in quegli anni erano affiliati alla Sezione di Torino, era indubbiamente il più attivo sostenitore per la costituzione di una Sezione AIA a Pinerolo. Nell’autunno del 1955 realizzò un Corso arbitri forte di ben 21 aspiranti residenti nel territorio pinerolese e, dopo l’esame del 28 gennaio 1956, 17 i promossi, il fatidico numero di 30 associati indispensabili per costituire una nuova Sezione era raggiunto; in prima fece formale istanza alla Presidenza Nazionale dell’Associazione. Le trattative con Roma e con la casa madre non furono semplici, a causa di intoppi vari. Piero mai si arrese e nel Comunicato n. 1 dell’11 agosto 1956, la Presidenza AIA riportava l’avvenuta istituzione della Sezione di Pinerolo. Piero Ferrero è stato il Fondatore e il primo e più longevo Presidente della Sezione di Pinerolo, in carica per 20 anni.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente