Trentalange inaugura la nuova casa degli arbitri apuani

Carrara

Trentalange inaugura la nuova casa degli arbitri apuaniUna giornata ricca di emozioni, quella di venerdì 16 luglio, per la Sezione “Giorgio Lazzarotti” di Carrara in occasione della festa inaugurale della nuova sede a Marina di Carrara. Una giornata storica che ha visto una grande partecipazione di associati e una platea invidiabile, con la presenza contemporanea del Presidente Nazionale dell’AIA, Alfredo Trentalange, del Vice Presidente Duccio Baglioni, della Componente del Comitato Nazionale, Katia Senesi, oltre a numerosi altri Presenti anche il sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, il Delegato Provinciale CONI, Vittorio Cucurnia e il Consigliere Regionale FIGC, Andrea Antonioli.

L’evento è iniziato con un momento di raccoglimento in ricordo di Luigi Gazzanelli, decano della sezione apuana venuto a mancare la scorsa estate. Sono seguiti i vari interventi, culminati con quello del Presidente Alfredo Trentalange, e del Presidente apuano, Francesco Cecchini. Trentalange, ringraziando per l’invito, raccolto con piacere, ha parlato della bellezza di questi momenti per la vita associativa di ognuno di noi, vero pilastro della vita arbitrale, e di come bisogna essere fieri di essere arbitri, complimentandosi per il lavoro svolto e per l’entusiasmo dei presenti, soprattutto dei giovani. Proprio a loro il Presidente di Carrara, Cecchini, ha chiesto di rivolgere un applauso da parte di tutti gli ospiti, capovolgendo per un momento il cerimoniale, per ringraziare del lavoro svolto per organizzare l’evento, ricordando come nulla di tutto ciò fosse scontato, fino a poco tempo fa, e come la sezione attraversi un momento storico: nel giro di due giorni, infatti, sono arrivate la promozione di Matteo Canci in CAN C dopo oltre 50 anni dall’ultima volta per un arbitro di Carrara e la nomina a Vice Presidente CRA di un associato apuano, Ciardelli, prima volta in assoluto. Proprio Matteo Canci, festeggiatissimo per il grande traguardo raggiunto, è stato chiamato a intervenire in chiusura di discorso, ringraziando la Sezione e raccomandandosi ai ragazzi più giovani di viverla il più possibile, perché è solo con il lavoro di squadra che si arriva lontano.
A seguire si è svolta la cerimonia del taglio del nastro per l’inaugurazione vera e propria della nuova sede con la benedizione del sacerdote della parrocchia di Bassagrande, di cui geograficamente fa parte la Sezione. Quindi la visita dei locali, rimessi a nuovo e completamente modernizzati, che hanno favorevolmente colpito i presenti, e a tutti gli ospiti è stato regalato come ricordo dell’evento un souvenir di marmo di Carrara.

Una giornata da incorniciare per la sezione apuana, in cui tutto ha funzionato alla meraviglia grazie all'ottimo lavoro del Consiglio Sezionale, collaboratori e tanti ragazzi che si sono fatti in quattro con grande impegno.


In copertina: Il Presidente Trentalange con l’arbitro promosso Matteo Canci e il Presidente sezionale Francesco Cecchini

In Fotogallery:

1.Il Presidente Alfredo Trentalange
2.Il Vice Presidente Duccio Baglioni
3.La Componente del Comitato Nazionale Katia Senesi
4.Il Presidente Trentalange con il Presidente Sezionale Cecchini
5.La platea

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri