Triangolare in memoria di Clemente Ferrero De Gubernatis

Biella

Triangolare in memoria di Clemente Ferrero De GubernatisSi è svolto nella giornata di sabato 17 luglio il triangolare benefico di calcio, organizzato dall’Associazione Italiana per la Donazione degli Organi, tessuti e cellule, in memoria di Clemente Ferrero De Gubernatis, l’imprenditore donatore di organi, venuto a mancare nel 2019 a causa di un arresto cardiaco.
In campo si sono sfidati la squadra CRAL dell’ASL di Biella, la Nazionale Trapiantati e la Nazionale Sacerdoti, che ha visto la vittoria dei primi sul campo, mentre la solidarietà di tutti al di fuori.
A dare il via alla manifestazione è stata la partita CRAL ASL di Biella contro Amise Football Club Bergamo AIDO, che ha visto Monsignor Roberto Farinella, il vescovo della città laniera, dare il calcio d’inizio in maniera simbolica.
La Sezione AIA di Biella ha voluto contribuire attivamente, designando Davide Magliola, Dylan Mosca, Enrico Magliola, Emanuele Innocente e Umberto Canzini come arbitri che si sono susseguiti sul terreno di giuoco a dirigere con passione ed onore questa manifestazione.
Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente di Sezione Matteo Tombrizi che ha affermato: “È una gioia poter contribuire, per quanto di nostra competenza, alla buona riuscita di manifestazione come questa, che umanizzano la figura dell’arbitro, sempre a servizio del gioco. In una stagione con pochissime gare designate, i nostri ragazzi più promettenti avevano grande desiderio di scendere in campo. Farlo per una giusta causa rende tutto ancora più bello”.
A sostegno della manifestazione e di tutti gli atleti impegnati sul campo vi è stato un buon numero di spettatori che si sono susseguiti sugli spalti del campo di corso 53° Fanteria a Biella, oltre al sindaco di Biella Claudio Corradino, il consigliere regionale del Piemonte Michele Mosca, l’assessore Giacomo Moscarola e l’ex giocatore della Juvenuts e cronista RAI Domenico Marocchino.

Nella copertina: da sinistra il Vicepresidente della Sezione AIA di Biella, Massimo Giacoletti, Enrico Magliola, Umberto Canzini, Emanuele Innocente, Davide Magliola, Dylan Mosca e il Presidente Matteo Tombrizi.

Nella gallery: l’ingresso in campo delle squadre: da sinistra la Nazionale Trapiantati, la Nazionale Sacerdotim la terna arbitrale e la squadra CRAL ASL di Biella.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri