Il miglior esempio per i dirigenti che gli sono succeduti

Oristano – Gesuino Rossi

Il miglior esempio per i dirigenti che gli sono succeduti(1940 - 2020)
Entrato nell’AIA nel 1962
Arbitro fino alla Serie D

Nel 1973 venne costituito il Gruppo Arbitri di Oristano, facente parte della Sezione di Cagliari, con Gesuino Rossi che ricoprì il ruolo di Delegato Tecnico.
Nel 1974 venne istituita la Sezione di Oristano, con sede in Piazza Mariano, che ebbe all’inizio circa 30 associati tra le sue fila. Il primo Presidente fu Paolo Annis, succeduto nel 1975 da Gesuino Rossi, che restò in carica fino alla fine degli anni Ottanta, tranne un’ulteriore breve parentesi di Annis.
A seguire Rossi divenne Presidente della Delegazione provinciale FIGC di Oristano e svolse in concomitanza il ruolo di Commissario Straordinario della Sezione.
Grande appassionato di sport e fortemente affezionato alla propria Sezione, Gesuino Rossi verrà sempre ricordato per le sue straordinarie doti tecniche e organizzative e per aver contribuito alla formazione della futura dirigenza sezionale oristanese. Infatti, grazie a lui, si sono formati tutti i successivi Presidenti di Sezione: Murgia, Vargiu, Musinu e Mulas.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri