Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

“Sorridere, nonostante tutto”, aveva coraggio da vendere

08/08/2021, 23:59

Sassari – Luca Bomboi
(1989 - 2019)
Entrato nell’AIA nel 2007
Cassiere della Sezione dal 2014 al 2019
Assistente arbitrale in Serie D dal 2017 al 2019

Luca Bomboi era un punto di riferimento, non passava un lunedì che non fosse presente in Sezione per il suo compito di Cassiere, per dare consigli alle nuove leve o solo per scambiare due parole. Partecipava a tutto tondo alla vita tecnica ed associativa, sia si trattasse di tornei estivi intersezionali sia di accompagnare un giovane a dirigere la sua prima gara.
Nel 2017 la duplice svolta della sua vita: l’1 luglio l’immissione nei ruoli della Commissione Arbitri Nazionale di Serie D nel ruolo di assistente arbitrale, traguardo inseguito con passione e impegno; dopo l’esordio nella Coppa Italia di categoria arrivava però la seconda dolorosa svolta, che lo avrebbe portato via un anno e mezzo dopo. Ma Luca non si è mai dato per vinto e, cure permettendo, ha continuato a vivere l’Associazione: nel giugno 2018 ha accompagnato la sua Sezione al Torneo della Sezione di Nichelino, due mesi dopo ha riassaporato l’aria di Sportilia nel raduno precampionato e, pur non potendo sostenere i test atletici, per lui "L'importante è esserci, per tenere ancora vivo il sogno!".
Luca ha lasciato un grande insegnamento, combattere sempre per la propria passione e sorridere, per lui “Sorridere: voce del verbo nonostante tutto”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente