Il leader carismatico che ha dato tutto se stesso all�Associazione

Il leader carismatico che ha dato tutto se stesso all�Associazione

(1962 � 2017) Entrato nell�AIA nel 1979 Arbitro di Serie A dal 1994 registrando 236 presenze nella categoria Internazionale dal 2001 Arbitro �lite della UEFA nel 2005 Deroga di un anno nel 2008 raggiunto il limite di et� per poter arbitrare Responsabile CAN D nel 2009 Responsabile CAN PRO nel 2010 Osservatore UEFA dal 2010 al 2017 Responsabile CAN B dal 2014 al 2017 Premio �Antonio Marengo� nel 2012 Premio �Pasquale Gialluisi� nel 2016 Premio �Giordano Galigani� nel 2017 Stefano Farina, leader carismatico, collega e amico. Poche parole per definire un grande uomo, un grande arbitro e un grande dirigente. Stefano � sempre stato un uomo di sani principi. Gli associati, infatti, ricordano con commozione il suo attaccamento alla famiglia e alla Sezione, luogo in cui il suo sogno ha avuto inizio e punto di riferimento durante il suo brillante percorso arbitrale. Stefano, definito da amici e colleghi come un uomo divertente e al contempo intransigente, onesto, dal carattere deciso, credibile e determinato, credeva fortemente in questa grande Associazione ed esigeva rispetto e concentrazione dagli arbitri pi� giovani sino a quelli pi� esperti. � stato un grande comunicatore e motivatore, ogni sua lezione o riunione era una vera e propria lectio magistralis, un momento di arricchimento professionale e personale; le parole di Stefano, proferite durante l�ultima riunione tecnica tenuta nella sua Sezione, sono state: �Vogliatevi bene, siate felici, cercate di sentirvi adeguati perch� nessuno pu� farvi sentire inferiori. Per avere successo bisogna conservare il passato, ma proiettarsi al futuro, pensando a quello che potr� accadere�.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri