Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

CON Dil, raduno al via a Bologna. Calabrese: "Siate soprattutto formatori"

Matteo Fazioli - 29/08/2021, 08:00

Si è aperto presso l’Hotel Best Western Tower Plus di Bologna il raduno precampionato del primo gruppo di osservatori della CON Dilettanti.
Il Responsabile della nuova Commissione Stefano Calabrese ha aperto il raduno dando il benvenuto agli osservatori presenti e ringraziando l’AIA per la creazione di questo nuova Commissione.
La parola è poi passata a Luca Ciancaleoni, Istruttore e Vice responsbaile del Settore Tecnico, che ha comunicato l’unità d’intenti presente dalla CAN scendendo fino ai primi step nazionali.
Carlo Pacifici, Componente del Comitato Nazionale, ha sottolineato l’importanza di questa nuova Commissione proprio perché il progresso passa dal cambiamento.
Ha terminato la fase dell’apertura del raduno Calabrese presentando i Componenti della CON Dil che avrà come obiettivi la terzietà, l’indipendenza di giudizio e l’autonomia: “È importante che voi siate formatori. Questa è la fase nascente di un grande progetto; questo cambiamento ci permetterà di scovare gli arbitri forti del futuro. Dobbiamo formare arbitri e assistenti che stanno svolgendo il loro percorso di crescita”.
Calabrese ha evidenziato la necessità di essere formati per essere dei buoni osservatori e per questo ha ribadito l’importanza della collaborazione con il Settore Tecnico.
I lavori sono poi proseguiti con la presentazione dei criteri valutativi dei voti degli arbitri da parte di Calabrese, Valerio Caroleo e Maurizio Viazzi.
Sono stati poi esposti i criteri valutativi dei voti degli assistenti da parte di Marco Visigalli e Antonino Alesi.
È stata poi affrontata la parte organizzativa riguardante le tempistiche, i viaggi e l’invio dei voti da parte di Maurizio Sassu, Vincenzo Fiorenza e Raffaele Rotondo.
Nella serata Vincenzo Meli, Responsabile del Modulo Regolamento del Settore Tecnico, ha esposto agli osservatori presenti le modifiche regolamentari introdotte dalla Circolare n°1.
I lavori si sono poi conclusi con un’analisi di episodi inerenti il fallo di mano da parte di Meli.

In copertina: Stefano Calabrese Responsabile della CON Dilettanti
In fotogallery:
1: Stefano Calabrese apre il raduno della CON Dilettanti;
2: Carlo Pacifici membro del Comitato Nazionale;
3: I lavori in aula;
4: Maurizio Viazzi;
5: Valerio Caroleo;
6: La parola al Responsabile della CON Dil Stefano Calabresi;
7: Enzo Meli espone la Circolare n°1.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente