Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Anche gli arbitri del futsal pronti a tornare sul campo

Antonio Panariello - 14/09/2021, 17:00

CRA Campania
L’inizio dei campionati è alle porte e l’organico regionale degli arbitri di calcio a 5 risponde presente con il raduno di inizio Stagione di Avellino del 12 settembre. La giornata è cominciata di buon mattino presso la tensostruttura del Country Sport di Avellino dove gli arbitri, dopo l’effettuazione della visita medica ed i controlli anti COVID nel pieno rispetto dei protocolli nazionali, si sono sottoposti alle canoniche prove atletiche sotto il controllo del Referente Atletico Regionale Attilio Sannino.
Al termine gli arbitri, raggiunti dal gruppo di osservatori, si sono diretti presso l’Hotel De La Ville, già sede del raduno di Eccellenza e Promozione, dove è cominciata la seconda parte del raduno. Dopo gli immancabili saluti iniziali del Presidente del Comitato Regionale Arbitri Alberto Ramaglia e del Vice Presidente Michele Affinito, subito gli interventi degli ospiti: il Presidente della LND Campania Carmine Zigarelli, il Responsabile Regionale LND per il Calcio a 5 Vincenzo Boccarusso, il Collaboratore LND per il Calcio a 5 Giovanni Belcuore, già in passato Organo Tecnico campano per il Calcio a 5, e il Consigliere della Divisione Calcio a 5 Stefano Salviati. Segnale forte del legame che unisce l’AIA e la FIGC Campania proprio la presenza di tutti i graditi ospiti.
Dopo la parte dei saluti, i presenti hanno ricevuto precise linee guida a cura del Componente del Settore Tecnico dell’AIA Fabio Pagliarulo, cui hanno fatto seguito i consueti quiz tecnici superati senza nessun problema da parte di tutti i presenti. La giornata, dopo la pausa pranzo, è proseguita prima con l’intervento del Componente della CAN 5 Antonio Gallo della Sezione di Torre Annunziata, poi con le disposizioni tecniche e comportamentali fornite dagli Organi Tecnici Regionali Giuseppe Galasso e Marcello Toscano, che hanno intrattenuto la platea mediante la visione di slide e filmati. L'ultimo step del raduno è consistito nella consegna delle prime designazioni regionali agli arbitri presenti in aula. L’entusiasmo è a mille e questo che fa ben sperare per l'imminente inizio di Stagione.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente