Immensa voglia di rivedersi in presenza e di tornare sul campo

Immensa voglia di rivedersi in presenza e di tornare sul campoAlla presenza del Componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli, si è svolto nei giorni 9, 10 ed 11 settembre 2021, presso il Best Western Hotel di Villa Fabiano, a Rende, il raduno precampionato del Comitato Regionale Arbitri della Calabria. Dopo mesi di distanziamento, gli arbitri di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria si sono quindi ritrovati per preparare la ripartenza dei campionati.
Ha aperto lo stage il Presidente Franco Longo: “Siamo in un momento difficile per il Paese e per il calcio dilettantistico. Siamo comunque arbitri ed in quanto tali siamo da sempre abituati a fare scelte in situazioni non facili e questo è il momento di fare le scelte giuste per ripartire”, ha detto Longo.
Per il Settore Tecnico dell’AIA sono stati presenti Cristian Bellè e Valentina Garoffolo, Responsabile del Modulo ‘Talent & Mentor’ che, dopo aver portato i saluti del Responsabile Matteo Trefoloni, hanno spiegato le modifiche regolamentari stagionali contenute nella Circolare n.1, con particolare riferimento ai falli di mano e somministrato i consueti quiz regolamentari.
Oltre a ciò si è toccato il tema dell’allenamento, ribadendo che la preparazione atletica è oggi fondamentale per una buona prestazione arbitrale, offrendo agli associati alcuni spunti di riflessione e anche alcuni consigli pratici per migliorare in questo aspetto. Significativi a tale proposito il contributo fornito da Mario Sicilia, Referente della Preparazione Atletica, così come sono stati preziosi gli interventi di Gianpaolo Bianchi, da quest’anno Vice Presidente, e dei Componenti Regionali Mimmo Maio e Roberto Rispoli
Interessante ed allo stesso tempo molto produttivo l’intervento del Mental Coach Mario De Vincenti, associato della Sezione di Rossano, che ha dato un importante contributo e focalizzato l’attenzione dei presenti sul miglioramento delle performance e sulla definizione degli obiettivi e del percorso per poterli raggiungere.
Si sono poi susseguiti i vari interventi dei Componenti Regionali, tra cui Francesco Genovese, nuovo responsabile degli assistenti e coadiuvato da Fernando Cantafio, che hanno dato le disposizioni tecniche ed organizzative ed hanno illustrato le linee guida da seguire durante il corso della Stagione.
Un raduno intenso e di qualità, che nonostante le difficoltà si è svolto nel migliore dei modi ed in totale sicurezza grazie all’effettuazione preventiva di tamponi antigenici ed ha permesso a tutti gli associati presenti di ritrovare la concentrazione e rinnovare l’entusiasmo per iniziare al meglio la nuova annata sportiva.
Subito dopo spazio alla fondamentale trattazione del Protocollo COVID e sulla necessità di essere in possesso del Green Pass, oltre alle accortezze che dovranno essere seguite durante il corso della Stagione da parte dai direttori di gara: preziosissimo a tal proposito il contributo fornito dal Componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli, il quale dove aver ringraziato per l’ospitalità trovata, ha portato il saluto del Presidente Nazionale Alfredo Trentalange e dell’intero Comitato Nazionale. Nel suo intervento Zaroli ha sottolineato “la qualità del lavoro svolto da Franco Longo, sempre in sintonia con le indicazioni date dall’AIA e dal Settore Tecnico”. Ai ragazzi e alle ragazze presenti al raduno ha poi raccomandato “di aver fiducia nei propri formatori, non dimenticando di essere squadra e cercando di impegnarsi al massimo per centrare i propri obiettivi”. Ha chiuso invitando tutti “ad accettare le sfide di ogni giorno, a testa alta e con l'orgoglio e la responsabilità di essere quelli che hanno il coraggio di decidere”.
In chiusura il Presidente, nel formulare ai fischietti calabresi l’augurio di buona Stagione, ha ricordato alle giovani leve che un arbitro ha sempre il diritto di sbagliare in campo, ma mai al di fuori del rettangolo di gioco, dove deve rappresentare sempre un esempio di rettitudine e di rispetto delle regole.

In copertina una foto di gruppo di tutti i partecipanti al raduno
In gallery:
1: Il momento dei quiz tecnici
2: Intervento di Valentina Garoffolo del Settore Tecnico
3: Franco Longo e Alberto Zaroli
4, 5 e 6: Altri scatti durante i lavori dello stage

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri