Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Impegno, motivazione e obiettivi da raggiungere

Lisa Turchetto - 21/09/2021, 16:00

Mestre
Nella giornata di sabato 11 settembre 2021 si è svolto il raduno precampionato della Sezione di Mestre presso il Centro Pastorale Card. Urbani a Zelarino (VE).

Con il benvenuto da parte del Presidente sezionale Giovanni Sartori e la presentazione del nuovo Consiglio Direttivo sezionale, il raduno si è aperto con un momento associativo molto sentito, la premiazione dell’ex Presidente sezionale Giancarlo Muriotto che ha guidato la Sezione di Mestre per 12 anni con dedizione, competenza, impegno e passione.

“Motivazione, passione, sapersi gestire, divertirsi, emozionarsi, fare gruppo” sono state le parole chiave degli interventi del Presidente Giovanni Sartori, ma anche di tutti i relatori del raduno: da Alessandro Bianco a Diego Preschern, da Stefano De Matteis a Renato Pesce.

“La motivazione va stimolata anche con degli obiettivi che ogni arbitro si deve fissare, con un processo che richiede pianificazione e metodo” ha spiegato Sartori.
Nei mesi precedenti al raduno, per far sì che i ragazzi riuscissero ad acquisire sempre più il senso di responsabilità e la capacità di autogestirsi, la Sezione ha applicato la tecnica degli obiettivi SMART (Specific, Measurable, Achievable, Relevant, Time-based).
La suddetta tecnica è stata applicata tramite l’invio settimanale di domande dedicate al regolamento, schemi per la preparazione atletica e la previsione di un check atletico mensile.
La pianificazione di tali obiettivi ha fatto da stimolo a tanti arbitri in vista della ripresa delle attività agonistiche.

“Abbiate sempre la speranza e la positività ad accompagnarvi - ha affermato Diego Preschern - avete tutti il diritto di sognare”.

La parte tecnica del raduno è stata curata da Alessandro Bianco, Organo Tecnico Sezionale e Componente del Settore Tecnico, che, dopo aver spiegato la Circolare n.1, ha somministrato ai presenti i consueti quiz tecnici.

Il raduno è poi proseguito con una lezione sullo spostamento e sul posizionamento, che è stata anche l’occasione per sottolineare l’importanza di una adeguata preparazione atletica, tale da consentire all’arbitro di trovarsi “nel posto giusto al momento giusto” durante la partita.

Nel pomeriggio l’Organo Tecnico Alessandro Bianco ha mostrato dei video quiz che hanno reso molto partecipi gli arbitri e osservatori mestrini, permettendo ad ognuno di argomentare e sostenere la propria tesi, innalzando il cartellino giallo o rosso.

Successivamente i Tutor Michael Poto e Alex Piccoli, arbitri CAN D, hanno presentato alla platea il Progetto Formazione, dedicato non solo ai giovani fischietti a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale, ma anche a quelli appartenenti al Comitato Regionale.
Gli altri Tutor che hanno aderito al progetto sono stati Vittorio Branzoni, Gilberto Laghezza, Andrea Sprezzola e Simone Trevisan.

“L’osservatore è un cercatore di talenti” ha esordito Renato Pesce parlando agli osservatori arbitrali presenti al raduno, mentre gli arbitri erano impegnati con il Referente Atletico sezionale Gabriele Soncin, il quale ha spiegato e dimostrato la modalità del nuovo test atletico SDS (Single-Double-Single), in ottica dei test atletici.

“Un obiettivo è un sogno con una scadenza e la vita arbitrale deve essere fatta di sogni che possono diventare realtà con impegno, passione, dedizione, studio, tenacia, responsabilità, voglia” ha spiegato Giovanni Sartori, concludendo il raduno con la frase “Segui i tuoi sogni, noi lavoriamo per farteli raggiungere” e augurando a tutti un buon inizio Campionato.

Foto di R. Sciretti

In copertina l'arbitro CAN D Michael Poto spiega agli arbitri mestrini il Progetto Formazione.

In gallery:
1. Saluto del Presidente sezionale Giovanni Sartori;
2. Premiazione dell’ex Presidente sezionale Giancarlo Muriotto;
3. Spiegazione Circolare n.1 da parte del Componente del Settore Tecnico Alessandro Bianco;
4. Momento dei quiz tecnici;
5. Miglior arbitro ai quiz tecnici Davide Romano spiega la risoluzione dei quiz;
6. Intervento di Diego Preschern;
7. Foto di gruppo della Sezione di Mestre nel giardino del Centro “Urbani” a Zelarino.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente