Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Paolo Suardi alla guida degli arbitri trevigliesi

Luca Bellistrì - 12/10/2021, 12:00

Treviglio
Lunedì 13 settembre, presso la tensostruttura adiacente ai locali sezionali, si è tenuta l'Assemblea Ordinaria ed Elettiva della Sezione di Treviglio.
Dopo lo scambio di saluti iniziali del collega Diego Provesi, a capo dell’Ufficio di Presidenza della serata, l’Assemblea ha avuto regolare inizio alle ore 20:30 con l’esposizione da parte del Vicepresidente Vicario, Paolo Suardi, della relazione tecnica e associativa e, in seguito, di quella relativa al bilancio consuntivo del Presidente dimissionario Enzo Paganelli. Dopo l'approvazione delle medesime, ha preso la parola Dario Robecchi, Presidente del Collegio dei Revisori Sezionali, che ha letto la relazione del Collegio dei Revisori riguardante il bilancio consuntivo inerente alla Stagione appena trascorsa.
Terminata questa parte, Il Presidente dell’Ufficio di Presidenza ha invitato il candidato unico alla carica di Presidente Sezionale a effettuare il proprio intervento. A prendere la parola il candidato Paolo Suardi: da 40 anni nell’AIA, di cui 20 da arbitro e 20 da osservatore arbitrale; un decennio di presenza nelle categorie nazionali; negli anni ha, inoltre, rivestito diverse cariche sezionali, tra cui membro del Consiglio dei Revisori Sezionali, Consigliere dal 2002 e Vicepresidente dal 2004. Il suo intervento è iniziato con un doveroso ringraziamento a Paganelli, che ha guidato la Sezione trevigliese per quasi 25 anni, confermando che la sua candidatura deve essere vista in continuità a quanto fatto in passato. Rivolgendosi ai presenti, Suardi ha detto: “Mi metterò al servizio della Sezione e lavorerò dando particolare importanza al reclutamento visto il momento difficile che tutta l’Associazione sta attraversando. Servono forze nuove, bisogna incentivare i corsi e trovare differenti strategie affinché nuovi giovani si avvicinino all’arbitraggio, il quale è una palestra di vita che forma come uomini sotto tutti i punti di vista”.
Presente alla serata anche il Componente della Commissione Regionale Arbitri della Lombardia, Andrea Raspanti, il quale ha voluto portare i saluti del Presidente CRA Emilio Ostinelli e di tutta la Commissione.
Alle ore 21.30 si sono aperte le votazioni, chiuse alle 22.30 con lo spoglio delle schede che hanno decretato l’elezione a Presidente di Sezione l’arbitro benemerito Paolo Suardi con 44 voti validi su 51 votanti.
Non resta che augurare un grosso in bocca al lupo al nuovo Presidente della Sezione di Treviglio.

In copertina il nuovo Presidente della Sezione AIA di Treviglio, Paolo Suardi.
In gallery il Presidente uscente Enzo Paganelli e il nuovo Presidente Suardi.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente