Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Al via il secondo corso di aggiornamento del Settore Tecnico per associati

Fabio Gafforini - 12/10/2021, 18:30

Ha preso il via con la prima lezione online il secondo corso di aggiornamento per associati che hanno chiesto il reintegro tra i suoli dell’AIA. Una possibilità che negli scorsi mesi ha visto più di trecento giacchette nere ritornare nella nostra Associazione, e i richiedenti di questo secondo corso sono un centinaio.

Per il Comitato Nazionale era presente il Componente Alberto Zaroli: “Bentornati a casa – ha esordito -. Rientrate in un mondo che è stato vostro fino a qualche anno fa e che tornerà a tutti gli effetti ad essere vostro completato questo corso di aggiornamento. Vi porto i saluti del Presidente Alfredo Trentalange e di tutto il Comitato Nazionale. Fin da ora voglio ringraziare il Settore Tecnico che ha organizzato questo corso e i Componenti che terranno le lezioni”. Erano collegati il Responsabile Matteo Trefoloni e il Coordinatore Marco Falso, i momenti tecnici sono stati condotti dal Vice Responsabile Giancarlo Bolognino con il supporto dei Componenti del Modulo Regolamento Mariagiovanna Alibrandi e Giorgio Fortunati, e Lorenzo Ferrandini e Massimo Melloni del Modulo Formazione e perfezionamento.

“Questo è un appuntamento importante – ha concluso Zaroli -: l’interesse di tutti voi che siete qui è quello di essere aggiornati. L’interesse maggiore di tutti è quello di rientrare in questa che voglio chiamare famiglia, e nella qual cosa credo: ma non potrete farlo se non avrete aggiornato le novità regolamentari che che vi verranno riproposti nelle tre serate che seguirete. Non basteranno queste tre lezioni, dovrete poi voi andare a recuperare quelle competenze che magari avete sempre coltivato negli anni, e dovrete farlo con i vostri Presidenti di Sezione ma anche con il materiale che il sito dell’AIA vi mette a disposizione. Siete una risorsa preziosissima per questa Associazione: abbiamo bisogno di arbitri in campo, ma sono risorse importanti anche chi tornerà a fare l’osservatore, chi il dirigente in Sezione.”

Bolognino ha poi iniziato a trattare la prima tematica di assoluta attualità, ovvero il fallo di mano, e le novità introdotte dalla Circolare 1 di questa Stagione Sportiva.

in Fotogallery:

1. il Componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli
2. il Responsabile del Settore Tecnico Matteo Trefoloni
3. il Coordinatore del Settore Tecnico Marco Falso
4. il Vice Responsabile del Settore Tecnico Giancarlo Bolognino
5. Mariagiovanna Alibrandi
6. Lorenzo Ferrandini
7. Massimo Melloni

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente