Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Grande emozione per il ritorno in Sezione dell'arbitro Riccardo Ros

Luca Giovannelli - 23/10/2021, 17:00

Pordenone
Nella serata di venerdì 8 ottobre si sono accessi i riflettori nella splendida location del teatro dell’istituto Don Bosco, a Pordenone, la quale ha ospitato la prima Riunione Tecnica della Sezione “G. Guarini”.
“Emozionante vederci tutti qui, nuovamente insieme” ha sottolineato il Presidente Manuel Giacomazzi, dando il saluto e, di fatto, l’augurio che sia la prima di tante riunioni in presenza, lasciando alle spalle quello che ormai, si spera, sia soltanto un brutto ricordo.
Sono state molte le note positive che hanno caratterizzato la serata, dall’annuncio e dalla presentazione di quattro nuovi arbitri, Antonio De Riz, Manfredi Di Carluccio, Michele Morello e Andrea Bolzan, che hanno sostenuto l’esame lo scorso mese di settembre e ai quali è stata consegnata la divisa ufficiale e il fischietto, al caloroso ringraziamento che tutto il gruppo ha voluto riservare a Riccardo Ros, che dopo anni di arbitraggio ai massimi livelli nazionali è tornato a disposizione della Sezione.
Riccardo, nel suo affettuoso saluto, ha ricordato come l’essere arbitro sia una condizione umana che viaggia indipendentemente da quella di trovarsi su un terreno di giuoco o in un qualsiasi altro luogo della vita quotidiana. Inoltre, rivolgendosi ai presenti, ha sottolineato: “Ci vuole una grande passione per fare quello che facciamo noi, per essere arbitri” e, in seguito, con il sorriso sulle labbra ha precisato: “non mi ricordavo quanto fosse difficile arbitrare stando in campo da soli”.
Terminati i saluti e le presentazioni, ha preso parola l’associato Luigi Zaninotto, attuale Componente del Settore Tecnico dell’AIA, per illustrare la Circolare n. 1, comprensiva di tutte le varie modifiche regolamentari per la nuova Stagione Sportiva.
Enunciate e visionate le novità, accompagnate da una scrupolosa analisi di video didattici, la riunione si è conclusa lasciando spazio agli associati di manifestare la loro felicità per essere tornati a guardarsi, a parlarsi e a discutere di quello che piace fare di più: arbitrare.

In copertina il Presidente Giacomazzi presenta i neo-arbitri insieme all’OT Vaccher.
In gallery:
1) Riccardo Ros insieme ad un nuovo associato;
2) L’OT Vaccher insieme a un nuovo membro del gruppo pordenonese;


Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente