Alla squadra si aggiungono 15 nuovi arbitri pronti per il campo

Piacenza

Alla squadra si aggiungono 15 nuovi arbitri pronti per il campo
Una notizia certamente incoraggiante per la sezione piacentina in un periodo non roseo per il mondo arbitrale. Gli arbitri piacentini aggiungono al loro organico sezionale quindici nuove reclute che possono ora contribuire alla ripartenza della Sezione guidata da Mimmo Gresia, ancora scossa dalla scomparsa di Gianpiero Gregori, una risorsa veramente rara e speciale di cui Piacenza e l’Associazione dovranno fare a meno.

Un operato eccellente quello dei fischietti che si sono dedicati alla campagna di reclutamento e alla formazione dei candidati, in particolare Alessandro Astorri, Valerio Bertuzzi e Nicola Signaroldi, che hanno ottenuto un ottimo risultato. Presente anche il Comitato Regionale dell’Emilia-Romagna con Marco Rafanelli e Giacomo Forni, questo ultimo Presidente della Commissione d’esame. Le giovani reclute hanno sostenuto un quiz e successivamente una parte orale, e attraverso il superamento di entrambe hanno iniziato la loro carriera da arbitri, attendendo di fatto il superamento dei test atletici e il loro primo fischio d’inizio. La Sezione piacentina ha toccato per la prima volta la novità portata dal Presidente dell’AIA Alfredo Trentalange e dal Comitato Nazionale, quella del doppio tesseramento. Sono infatti tre i nuovi arbitri che hanno deciso di optare per questa possibilità, che consente ai ragazzi e le ragazze che hanno deciso di divenire arbitri di calcio di continuare a giocare nelle società sportive di appartenenza, un progetto che nel territorio piacentino sembra iniziare a dare qualche buon segnale. Dalle parole del Presidente Gresia si colgono grande entusiasmo e soddisfazione: “Un grande ringraziamento va agli organizzatori del corso che hanno svolto il loro incarico avendo a disposizione pochissimo tempo. Ringrazio inoltre i ragazzi che hanno partecipato con grande interesse e curiosità, arrivando di conseguenza con una più che buona preparazione all’esame”. Gresia continua dicendosi molto soddisfatto anche per le adesioni all’iniziativa del doppio tesseramento e conclude: “speriamo che i buonissimi risultati di questo corso diano i loro frutti al più presto”.

In copertina la foto di gruppo scattata nei momenti successivi alla pubblicazione dei risultati dell’esame conclusivo del corso arbitri tenutosi presso la Sezione di Piacenza.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri