Il X Premio ‘Italian Sport Award’ a Doveri e Ayroldi per la CAN

Castellammare di Stabia

Il X Premio ‘Italian Sport Award’ a Doveri e Ayroldi per la CANNella splendida location dell’Hotel dei Congressi di Castellammare di Stabia, lo scorso 13 dicembre si è tenuta la X Edizione dell’Italian Sport Award. Durante la cerimonia sono stati premiati i calciatori, i giornalisti, gli arbitri, i procuratori, gli allenatori ed i presidenti di società calcistiche che si sono maggiormente distinti nella passata Stagione calcistica. I campionati di riferimento sono la Serie A, la Serie B, la Serie C e la Serie D.
Un premio diventato negli anni uno dei più importanti nel panorama calcistico nazionale poiché è patrocinato dal CONI, dalle Leghe, dall’Associazione Italiana Arbitri, dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dal Comune di Castellammare di Stabia.
Alla serata hanno partecipato numerosissime persone ad eccezione dei calciatori di Serie A che, a causa delle attuali norme anti COVID, non hanno potuto essere presenti di persona, ma hanno comunque hanno preso parte alla serata attraverso vari filmati proiettati in sala.
In rappresentanza del mondo arbitrale, oltre agli associati AIA della locale sezione, erano presenti Daniele Doveri e Giovanni Ayroldi, premiati rispettivamente come migliori arbitri della CAN di Serie A e B, Matteo Mercenaro quale miglior arbitro della CAN per la Serie C e Gianluca Aureliano premiato come miglior arbitro VAR.
Il Premio alla Memoria Daniele De Santis è andato all’attuale Responsabile della CAN C Maurizio Ciampi, ultimo osservatore a visionarlo.
Al termine della premiazione, l’organizzatore ed ideatore della serata, Donato Alfani, ha invitato tutti gli ospiti ad una degustazione di prodotti tipici campani, intrattenendoli con canti e piccoli sketch ad opera di artisti locali.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri