Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

I nuovi responsabili degli Organi Tecnici Nazionali

Redazione - 08/07/2009, 14:12

Stagione Sportiva 2009/2010

ELENCO COMPONENTI CAN A/B

Responsabile PIERLUIGI COLLINA
Componente GENNARO BORRIELLO
Componente TARCISIO SERENA
Componente ALESSANDRO STAGNOLI

Totale n. 4


ELENCO COMPONENTI CAN PRO

Responsabile STEFANO BRASCHI
Componente PAOLO BALDACCI
Componente PIETRO D’ELIA
Componente DOMENICO MESSINA
Componente SERGIO ZUCCOLINI

Totale n. 5


ELENCO COMPONENTI CAN D

Responsabile STEFANO FARINA
Componente NICOLA AYROLDI
Componente ALBERTO BOSCHI
Componente FRANCESCO CAPRARO
Componente PIERO CECCARINI
Componente SAURO CEROFOLINI
Componente ROLAND HERBERG
Componente CIRO PEGNO
Componente LUIGI STELLA
Componente GIOVANNI STEVANATO

Totale n. 10


ELENCO COMPONENTI CAI

Responsabile CARLO PACIFICI
Componente STEFANO CALABRESE
Componente CLAUDIO CAPRINI
Componente MICHELE CAVARRETTA
Componente PAOLO DONDARINI
Componente PIERGIUSEPPE FARNETI
Componente MAURO FELICANI
Componente ANTONINO GAROFALO
Componente FRANCESCO NATILLA
Componente LUCA PALANCA
Componente ENRICO PREZIOSI
Componente DOMENICO RAMICONE
Componente PIERPAOLO ROSSI
Componente FRANCESCO SQUILLACE

Totale n. 14


ELENCO COMPONENTI CAN 5

Responsabile ANDREA LASTRUCCI
Componente FRANCESCO FALVO
Componente CLAUDIO MATTIACCI
Componente ANTONIO MAZZA
Componente ALESSANDRO RADICELLO
Componente FRANCO VENERANDO

Totale n. 6


I CURRICULA DEI RESPONSABILI DEGLI ORGANI TECNICI NAZIONALI

CAN A-B
PIERLUIGI COLLINA
Nato a Bologna il 13 febbraio 1960, laureato in Economia e Commercio, arbitro dal 1977, ex internazionale nominato nel 1995 (Top Class).
Gare dirette: 240 in serie A, 79 in serie B, 109 internazionali. Ha esordito in A nella partita Verona-Ascoli (1-0) il 15 dicembre 1991, l’esordio da internazionale nella gara Turchia-Francia l’8 marzo 1995.
Ha diretto la Finale dei Giochi Olimpici di Atlanta nel 1996 (Argentina-Nigeria), la Finale di Champions League nel 1999 (Bayern Monaco-Manchester), la Finale dei Mondiali in Corea-Giappone nel 2002 arbitrando la gara Germania-Brasile e la Finale della Coppa UEFA Olympique de Marseille-Valencia nel 2004. È Responsabile della CAN A-B dalla stagione sportiva 2007/2008.
Principali premi ricevuti: Oscar del calcio come miglior arbitro nel 1997, 1998, 2000, 2002, 2003, 2004 e 2005; Premio Mauro come miglior internazionale nel 1999; migliore arbitro del mondo dal 1998 al 2003. È Commendatore della Repubblica Italiana dal 2003.

CAN PRO
STEFANO BRASCHI
Nato a Barberino del Mugello (FI) il 6 giugno 1957, agente di commercio, è arbitro dal 1974, ex internazionale nominato nel 1996 (Top Class).
Gare dirette: 139 in serie A, 82 in serie B, 50 internazionali. Ha esordito in A nella partita Sampdoria-Atalanta (2-3) il 6 novembre 1992, l’esordio da internazionale è avvenuto nella gara Trapsonspor-Slavia Praga (3-3) nell’agosto 1996.
Ha diretto la Finale della Coppa delle Coppe nel 1998 a Stoccolma (Celsi-Stoccarda 1-0) e nel 2000 la Finale di Champions League (Real Madrid-Valencia 3-0), nonché la Finale del Mondiale per club in Brasile nel 2000. È stato Presidente del Comitato Regionale Arbitri della toscana per quattro stagioni dal 2006.
Principali premi ricevuti: Oscar del calcio come miglior arbitro nel 1999 e nel 2001. Premio Mauro come miglior arbitro internazionale nel 1998.

CAN D
STEFANO FARINA
Nato a Genova il 19 settembre 1962, imprenditore, è arbitro dal 1979, ex internazionale nominato nel 2001 (Top Class).
Gare dirette: 236 in serie A, 114 in serie B, 62 internazionali. Ha esordito in A nella partita Foggia-Reggiana (1-0) il 22 gennaio 1995, l’esordio da internazionale è avvenuto nella gara Spagna-Portogallo (0-0) Under 18 il 18 aprile 2001. Passato dalla C2 alla C1 nel 1992 dopo una sola designazione. Ha diretto la Finale di Supercoppa Europea (Barcellona-Siviglia 0-3) nel settembre 2006.
Principali premi ricevuti: “Lo Bello” come miglior internazionale nel 2003 e “Aggradi” quale esordiente distintosi al 2° anno di CAN A-B nel 1996. Premio Gentleman dell’U.S.S.I. nel 2005.

CAI
CARLO PACIFICI
Nato a Roma il 22 maggio 1958, laureato in Scienze Politiche, Quadro Direttivo presso un importante gruppo bancario, arbitro dal 1976.
Gare dirette: 1 in serie A, 55 in serie B. Ha esordito in B nella partita Ravenna-Fidelis Andria (0-1) il 5 settembre 1993 ed ha diretto la gara di A Reggiana-Brescia (2-0) il 21 maggio 1995. Ha esperienze anche all'estero con diverse gare in competizioni europee come IV Ufficiale di Gara e con la direzione di gare del torneo Anglo/Italiano.
Osservatore alla CAN fino al 2006 quando è stato nominato Presidente del Comitato Regionale Arbitri Lazio ruolo ricoperto fino ad oggi. In precedenza ha ricoperto ruoli come vice designatore CAN D 1995/1997 e coordinatore nazionale del Settore Tecnico A.I.A. 1997/2000.

CAN 5
ANDREA LASTRUCCI
Nato a Prato il 23 marzo 1960, imprenditore artigiano, arbitro dal 1989.
Gare dirette nel calcio a 5: 200 in serie A e 140 da internazionale. Ha esordito in A nella partita Camel Roma-Settimo Torinese (5-2) il 19 dicembre 1991, l’esordio da internazionale è avvenuto nella gara Croazia-Belgio del Torneo Quattro nazioni nell’ottobre 1996.
Ha diretto tre Finali scudetto e tre finali di Coppa Italia di calcio a 5. È istruttore e osservatore UEFA e responsabile della CAN 5 dal 2000.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente