Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Assegnati i premi 'Lealtà nello Sport' Enel-LND

19/07/2005, 15:10


Anche quest'anno è stato assegnato il "Premio Rigore" ai migliori arbitri esordienti della CAN D e del CAI 5 serie A. Il riconoscimento, previsto dall'Enel nell'ambito del progetto Lealtà nello Sport, è stato consegnato a Roma nell'ambito di una cerimonia ufficiale presso la sede della LND.
Vincitori per il 2005 sono Piero Giacomelli di Trieste, per l'interregionale, e Arnò Riccardo di Reggio Emilia, per il calcio a 5. Alle Sezioni di provenienza dei due vincitori è stato consegnato quale premio un computer con stampante. L'importante riconoscimento, previsto dall'AIA di intesa con Enel e la LND, è stato assegnato, inoltre, ai migliori arbitri, uomini e donne, impegnati a vari livelli del calcio dilettantistico regionale.

Questi i premi:

Arbitri donna particolarmente distintesi
Barbara Panizza di Ravenna
Petra Salvato di Merano

Arbitri particolarmente distintisi
Gaetano Intagliata di Siracusa
Daniele Minelli di Varese
Matteo Nurchi di Alghero
Stefano Rizzioli di Bolzano

Miglior arbitro
Piero Giacomelli di Trieste (CAN D campionato interregionale)

Miglior arbitro
Riccardo Arnò di Reggio Emilia (CAI 5 serie A calcio a cinque)

Per le categorie regionali sono previsti dei materiali sportivi per le rispettive Sezioni arbitrali.

A tutti i vincitori sarà consegnato il prestigioso Trofeo Lealtà nello Sport, in occasione della manifestazione nazionale che si terrà a Roma a Settembre o durante i raduni arbitrali regionali, per le categorie minori.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente