Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A Paolo Valeri il Premio “Atleta dell’anno 2011” di Roma Capitale

23/01/2012, 18:30

Si è tenuta a Roma la terza edizione del premio “Atleta dell’anno”, istituito nel 2009 dal Campidoglio. Nella Sala della Protomoteca il sindaco Gianni Alemanno ha premiato l’eccellenza sportiva capitolina, assegnando i premi ad atleti, società sportive e dirigenti, che nell’anno appena trascorso, si sono distinti per i risultati raggiunti nelle rispettive discipline.
Tra i protagonisti è stato individuato da un apposito Comitato Scientifico anche l’arbitro internazionale Paolo Valeri della Sezione di Roma2. Il premio nato dall’idea di Alessandro Cochi, Presidente della Commissione Cultura e Sport, quest’anno rappresenta anche un segnale forte per la città che si candida ufficialmente ad ospitare le Olimpiadi del 2020.
Tra i premiati gli attaccanti di Roma e Lazio, Pablo Daniel Osvaldo e Miroslav Klose; l'allenatore della Roma Volley, Andrea Giani; il campione di basket in carrozzina Alberto Andrea Pellegrini; il maratoneta Giorgio Calcaterra; i pugili Emanuele Blandamura e Davide Dieli; il giovane ciclista Valerio Conti; la pallavolista Paola Croce; la golfista Diana Luna e Andrea Agnoli maratoneta plurimedagliato nella categoria over 85. Il Premio per la stampa è andato ad Alessandro Vocalelli, Direttore del Corriere dello Sport-Stadio. Premio speciale a Raoul Bova, ex nuotatore e campione juniores.
“Il significato del premio - ha detto il Sindaco - va oltre l’attestazione delle capacità dei singoli atleti, l’obiettivo generale è ricordare a tutti l'importanza dello sport nella vita quotidiana, un elemento essenziale di ogni vita. E ciò è vero in particolare tra i giovani, per i quali la pratica sportiva costituisce una vera alternativa alla logica dello sballo”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente