A Torino un convegno sullo sviluppo del movimento femminile nel calcio

A Torino un convegno sullo sviluppo del movimento femminile nel calcio

Il calcio femminile, comprensivo anche del movimento arbitrale, è stato al centro di un convegno dal titolo “Il nostro domani ora” che si è svolto a Torino presso lo Juventus Stadium. Un incontro che ha visto la partecipazione delle varie componenti del settore, tra istituzioni e protagonisti sul campo, organizzato per parlare della crescita e dello sviluppo di questo settore. Per l'AIA è intervenuto il Presidente della Sezione di Torino Andrea Mazzaferro, che ha illustrato progetti e risultati del movimento arbitrale femminile.

Il nuovo corso dell’Associazione Italiana Arbitri, con il Presidente Alfredo Trentalange, ha puntato molto sulle donne investendo in risorse umane – ha spiegato – Basti pensare alla presenza nel Comitato Nazionale di Katia Senesi, che cura in prima persona il movimento arbitrale femminile. Si punta tantissimo sulla formazione, dal FIFA Red agli allenamenti mirati alle ragazze con preparatori atletici personali per le associate nazionali. I risultati che l’AIA ha ottenuto in questo ultimo anno sono straordinari, basti pensare a Maria Sole Ferrieri Caputi  che ha diretto in Coppa Italia una squadra di Serie A, a Maria Marotta che è stata la prima donna arbitro ad esordire in Serie B, e all’assistente Francesca Di Monte che ormai opera regolarmente in Serie A. Il progetto quindi funziona e deve essere portato avanti”.

Tra i temi trattati durante il convegno, anche quello del Doppio Tesseramento. “E’ uno strumento molto importante che rientra all’interno di un progetto ancora più ampio – ha detto Mazzaferro – Il Doppio Tesseramento permette a chi gioca a calcio di formarsi anche in un altro ruolo e a noi di reclutare un numero maggiore di associati”.

Al convegno hanno partecipato anche il Presidente della Divisione Calcio Femminile della figc Ludovica Mantovani, il CT della Nazionale Milena Bertolini ed il capitano Sara Gama (Vicepresidente dell'Associazione Italiana Calciatori), l'head della Juventus Women Stefano Braghin, l'Ambassador della finale di UWCL2022 Ilaria Mauro, la Responsabile dell'Area Sviluppo Femminile Settore Giovanile e Scolastico Viviana Schiavi, il vicepresidente della LND Christian Mossino, e l'Assessore allo Sport di Torino Domenico Carretta.

L'incontro è stato trasmesso anche in diretta streaming sul sito della FIGC. Clicca QUI per vedere la registrazione (a partire da 1h28’ l’intervento di Andrea Mazzaferro).

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri