Addio a Franco Barigazzi, ex Presidente della Sezione di Parma e assistente arbitrale in Serie C

Addio a Franco Barigazzi, ex Presidente della Sezione di Parma e assistente arbitrale in Serie C

Sezione di Parma

La Sezione di Parma perde una delle sue figure più competenti, un dirigente serio, una persona mite e umile”. Così il Presidente Sezionale Cristian Canu ricorda l'arbitro benemerito Franco Barigazzi il giorno dopo la sua scomparsa, avvenuta domenica 4 febbraio. “Educazione e compostezza sono i primi due aggettivi per descriverlo”, prosegue Canu, prima di raccontare il loro ultimo colloquio telefonico. “L'avevo sentito appena un mese fa e, nonostante le sue condizioni di salute, mi aveva chiesto informazioni sul rinnovo della tessera arbitrale. Credo che questo spieghi bene il suo attaccamento alla Sezione e all'AIA”.

Classe 1946, Barigazzi diviene arbitro nel 1971. Dopo aver arbitrato a livello regionale approda in Serie D come assistente. Dopo cinque anni viene promosso in Serie C, dove rimane dal 1982 al 1988. Come consuetudine in quegli anni, la terna arbitrale è quasi sempre la stessa: con lui vi sono l'assistente Romano Melli di Mantova e l'arbitro parmigiano Maurizio Isola.

Siamo cresciuti in Sezione insieme e quando arrivai in Serie C pregai il Presidente della Sezione di Parma Nando Orsi di poter avere Franco con me come assistente”. Queste le parole di Isola, che conserva ancora tante foto d’epoca con Barigazzi in sobria divisa nera.

Terminata la carriera sul terreno di gioco, Barigazzi inizia il percorso da osservatore. In questo ruolo dai campi di provincia arriverà fino alla Commissione Arbitri Nazionale di Serie C, dove viene promosso nella Stagione Sportiva 1997/98 rimanendo in organico per ben sei anni. Nel 2005, invece, diviene Componente del Comitato Regionale Arbitri dell’Emilia Romagna.

Barigazzi ha scritto la storia della Sezione di Parma anche a livello dirigenziale. Dopo un trascorso da Vicepresidente, a partire dal 1997 e per sette anni consecutivi ne è stato Presidente – prima nominato come previsto dal regolamento associativo in vigore all’epoca e poi eletto nel 2000 dagli associati della città ducale –. Negli ultimi anni, infine, non è mai mancato il suo contributo all’attività tecnica della Sezione, che in queste ore ne ricorda con affetto la competenza e lo stile educato e pacato.

Alla famiglia di Franco Barigazzi vanno le più sentite condoglianze da parte del Presidente dell’AIA Carlo Pacifici, del Vicepresidente Alberto Zaroli e del Comitato Nazionale dell’AIA, a nome di tutti gli arbitri italiani.  

 

In copertina, il compianto Franco Barigazzi.

In gallery, alcuni momenti del suo percorso arbitrale.  

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri