Al Centro VAR di Lissone l'incontro con gli allenatori di Serie A

Al Centro VAR di Lissone l'incontro con gli allenatori di Serie A

Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B

Si è svolto oggi, presso il Centro VAR di Lissone, un incontro tra l’Associazione Italiana Arbitri e gli allenatori della società di Serie A, accompagnati per l'occasione dai dirigenti addetti agli arbitri. Per l’AIA hanno partecipato il Presidente Carlo Pacifici, il Vice Alberto Zaroli, il Responsabile della CAN Gianluca Rocchi con tutti i Componenti della Commissione, ed i Responsabili del Settore Tecnico Matteo Trefoloni e della Commissione per i rapporti con le società di Serie A e B Riccardo Pinzani.

Questa riunione ha rappresentato un momento di condivisione – ha detto il Presidente Carlo Pacifici - E’ importante che l'incontro sia stato organizzato presso il Centro VAR di Lissone, dove lavora il nostro gruppo di video match officials. Una struttura che è considerata una vera eccellenza a livello internazionale”.

Gianluca Rocchi, dopo un’analisi sui tempi effettivi di giuoco e sui recuperi concessi , ha proposto una serie di filmati, comprensivi anche degli audi della Sala VAR, inerenti i rigori concessi per falli di mano e interventi fallosi. Sulle varie casistiche è nato un costruttivo dialogo, con un'analisi tecnica di ogni episodio. “Con gli allenatori ed i dirigenti delle società di Serie A, abbiamo condiviso le indicazioni tecniche che diamo agli arbitri – ha detto il Responsabile della CAN – In organico abbiamo 19 video match officials di ruolo, un numero più alto rispetto a quello presente nelle altre Federazioni. Per questo organizziamo periodicamente raduni dedicati ai vmo, in cui effettuiamo lavori specifici per questo ruolo".

Più ci conosciamo e più favoriamo il rispetto, perché alla fine siamo tutti dalla stessa parte” hanno detto gli allenatori in aula. Dagli allenatori è poi giunto un plauso sia per gli incontri in cui vengono resi pubblici i dialoghi arbitro-VAR sia per le riunioni regolamentari che gli arbitri effettuano nelle varie società. Di rilievo anche la presenza in sala di tutti i dirigenti addetti agli arbitri delle 20 società di Serie A, una figura che si sta dimostrando sempre più importante e per la quale c’è un’attenta attività di formazione. “Una figura che deve essere sempre più qualificata – è intervenuto Riccardo Pinzaniaffinchè possa trasferire quotidianamente concetti giusti e precisi alle società per le quali lavorano”.

La giornata era iniziata con una visita al Centro di Lissone, per mostrare la struttura dove in ogni turno di Campionato operano i VAR e gli AVAR. Nell'occasione ai presenti è giunto un saluto da parte di Lorenzo Dallari (Direttore editoriale, social Lega Serie A e Direttore di Radio Serie A), Luigi De Siervo (amministratore delegato della Lega Serie A) e Andrea Butti (Head of competition Lega Serie A).

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri