Anche grazie al Doppio Tesseramento si accolgono 38 nuovi arbitri

Anche grazie al Doppio Tesseramento si accolgono 38 nuovi arbitri

Sezione di Roma 1

In un giorno di tregua dal maltempo di questi giorni, ben 38 ragazzi hanno affrontato e superato l’esame finale dell’ultimo Corso Arbitri organizzato dalla Sezione di Roma 1. Conclude così l’anno 2022 la Sezione presieduta da Daniele Doveri.

La Commissione presieduta dal Componente del Comitato Regionale del Lazio Andrea Sorrentino, coadiuvato dal Vice Presidente sezionale Mirko Ventrone e dai Componenti Antonio Santoro, Francesco Massini, Francesco Ramacci, Alessandro Silvestri, quest’ultimo istruttore del Corso insieme agli associati Andrea Pulimeno, Luca Melograni e Sara Brunori, è stata positivamente sorpresa dalla preparazione di tutti i ragazzi e dalla serietà e concentrazione che gli stessi hanno avuto durante tutti i lavori.

Mattinata in sede con i classici esami scritti ed orali, e proseguita nel pomeriggio con la visionatura di gruppo di una gara giovanile.

Tra i 38 nuovi fischietti da segnalare la presenza di tre ragazze e tre tesserati con squadre di calcio, grazie all’innovazione portata dal Doppio Tesseramento. L’età media del nuovo gruppo è di circa 18 anni e questo fa ben sperare gli attuali dirigenti di trovare tra loro chi potrà nel tempo avere una carriera di successo.

Questi dunque i nomi dei nuovi arbitri: Gianmarco Alfonsi, Lorenzo Alocchi, Gabriele Anselmi, Giuseppe Azzarito, Fabio Canto, Gabriele Castellani, Cristian Chiei Gamacchio, Angelo Cobzaru, Marco Cocchi, Umberto Courrier, Ludovica Cremona, Francesco D’emilio, Andrea Desogus, Valerio Detti, Andrea Fasano, Alessandro Ferraro, Niccolò Frangi, Edoardo Frezzotti, Davide Gabrieli, Alessio Giammattei, Edoardo Granai, Gualtiero Iardella, Alessandro Monaco, Stefano Muratori, Michele Pepè, Leonardo Perno, Lorenzo Perotti, Iris Piana, Simone Placido, Matteo Savioli, Flavio Scalmani, Francesco Scambelluri, Armando Sinatra, Simone Sperindei, Daniele Staiano, Edoardo Tanganelli, Giulia Vernile e Danilo Zara.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri