"Arbitri a 90° minuto? Nessun accordo. Tante le offerte, valuteremo con cautela se farle o meno nostre"

"L'AIA ha ricevuto molte e interessanti proposte da varie realtà giornalistiche, siamo felici di tutte queste attenzioni ma non abbiamo raggiunto nessun tipo di accordo e valuteremo con tutta la cautela che impone il nostro ruolo se farle o meno nostre". L'Associazione Italiana Arbitri interviene per fare il punto della situazione in merito alla notizia, riportata da alcuni organi di informazione, di un accordo per la prossima Stagione Sportiva con la Rai per alcuni interventi di rappresentanti della classe arbitrale durante la trasmissione Novantesimo Minuto. "Siamo felici di tutte queste attenzioni - ribadisce l'AIA - ma non abbiamo raggiunto nessun tipo di accordo e valuteremo con tutta la cautela che impone il nostro ruolo se farle o meno nostre. Tutto questo restando forte la volontà, in accordo con la Federcalcio, di comunicare sempre meglio le regole che accompagnano l'operato dei nostri arbitri".

(Nella foto, da destra, il Presidente Alfredo Trentalange ed il Vice Duccio Baglioni)

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri