Arbitri pontini ai blocchi di partenza. Fiore Pressato: “Nessun segreto per i vostri traguardi, c’è solo il lavoro”

Arbitri pontini ai blocchi di partenza. Fiore Pressato: “Nessun segreto per i vostri traguardi, c’è solo il lavoro”

Sezione di Latina

Sabato 2 settembre gli arbitri della Sezione AIA di Latina “Michele Serratore” hanno partecipato al raduno precampionato che si è svolto a Norma (LT).

La giornata è iniziata con la convocazione presso il campo comunale per i consueti test atletici, dove ad accoglierli vi era il Presidente Sezionale Fiore Pressato insieme al Consiglio Direttivo. I ragazzi, dopo essersi confrontati con le prove atletiche, sono rimasti sul terreno di gioco per una lezione tecnica in cui il Componente tecnico Luca Conti, insieme ai Consiglieri Francesco Ercole e Alessandro Capponi, ha mostrato i posizionamenti da assumere nelle varie riprese di gioco e gli spostamenti da adottare in partita.

Successivamente, i giovani fischietti si sono recati presso la biblioteca comunale di Norma per iniziare i lavori in aula. Il Presidente Fiore Pressato ha ufficialmente aperto il raduno ringraziando l’amministrazione comunale, il Sindaco della città Andrea Dell’Omo, l’Assessore allo sport Marco De Marchis, i membri del Consiglio Direttivo presenti e gli arbitri regionali che hanno partecipato numerosi al raduno dell’Organo Tecnico Sezionale.  

Nella prima parte del pomeriggio il Componente del Settore Tecnico Arbitrale Sergio Coppetelli ha mostrato le novità inerenti la Circolare n.1 2023/2024, seguita dallo svolgimento dei quiz tecnici, dove gli arbitri e gli osservatori hanno potuto verificare e migliorare la loro conoscenza regolamentare.

I lavori sono proseguiti con gli interventi dei Componenti tecnici Gianluca Gennaro e Giorgio Baglieri, che hanno proposto una presentazione sull’importanza della condivisione di intenti tra arbitri ed osservatori e su quella di creare empatia, parola chiave per far emergere nuovi talenti arbitrali.

È intervenuto quindi il Vicepresidente del Comitato Regionale Arbitri del Lazio Cristiano Partuini, il quale ha incentrato il suo intervento sul motivare i ragazzi nel credere in quel che si fa ed a provarci fino in fondo: “un’opportunità verrà data a tutti, ma per mettersi in mostra non vi sono segreti, se non quello di allenarsi e conoscere il regolamento”.

Il Presidente Fiore Pressato ha concluso il raduno affermando di essere soddisfatto dei lavori svolti prima sul terreno di gioco e poi in aula, di essere convinto che il gruppo dell’OTS è formato da ragazzi interessanti e che il lavoro è il segreto per raggiungere i traguardi che ognuno di loro si è prefissato per la stagione corrente.

 

In copertina la foto di gruppo degli arbitri pontini al campo sportivo di Norma (LT)

In gallery:

1, 2, 3 – Esercitazione sul terreno di gioco

4 – Il Presidente Fiore Pressato insieme al Sindaco e all’Assessore allo sport di Norma

5 – Platea in aula

6 – Foto di gruppo di fine raduno

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri