Arrivano 12 nuovi arbitri a Pordenone. Già pronto un nuovo progetto

Arrivano 12 nuovi arbitri a Pordenone. Già pronto un nuovo progetto

Sezione di Pordenone

Il giorno dell’esame finale del Corso Arbitri è sempre un momento e un evento speciale per gli aspiranti direttori di gara, che con il superamento dell’esame si dimostrano pronti ad affrontare questa nuova grande avventura. Ma anche per il Presidente di Sezione, che ha l’obiettivo di aumentare il più possibile l’organico a sua disposizione.

Ebbene, ora il Presidente di Pordenone, Manuel Giacomazzi può ritenersi soddisfatto. Nei giorni scorsi, infatti, sono terminati gli esami finali per i 12 aspiranti arbitri del comitato friulano. Dando merito ai ragazzi e alle ragazze promossi, Giacomazzi ha dato loro il benvenuto una volta concluso l’esame: “La nostra Sezione oggi diventa un più grande e siamo contenti che nonostante i tanti problemi nel mondo dello sport ci siano ancora molti ragazzi che vedono nel ruolo dell'arbitro un’opportunità per fare dello sport sano e imparare a crescere come uomini e donne, oltre che come arbitri”.

Dopo i dovuti ringraziamenti e complimenti ai nuovi arbitri, adesso starà ai diretti interessi dimostrare il proprio valore, sin dalla prima partita in cui verranno designati, consapevoli di essere entrati in un grande gruppo che sarà sempre pronto a sostenerli anche nei momenti più complicati. 

Non è finita qui, Pordenone non si ferma e un altro Corso Arbitri inizierà il primo febbraio. Il Presidente Giacomazzi ci tiene a far sapere che è pronto a partire un progetto di reclutamento nelle scuole della Provincia che non ha eguali nella storia della Sezione. Un progetto estremamente dettagliato e laborioso a testimonianza della passione degli associati.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri