Aspetti legali e Codice Etico, full immersion con Vincenzo Camposano

Aspetti legali e Codice Etico, full immersion con Vincenzo Camposano

Sezione di Taurianova

Si è svolta lo scorso 18 novembre, presso la sede della Sezione AIA di Taurianova, una riunione che ha visto relatore il Referente Regionale Calabria della Commissione Esperti Legali dell’AIA, Vincenzo Camposano. Il focus del suo intervento è stato sulle tematiche relative agli aspetti legali e al Codice Etico e di comportamento dell’Associazione.

Per sviluppare ancora di più il senso di ‘colleganza’, termine usato nel citato Codice, hanno preso parte all’incontro anche il referente del Codice Etico sezionale Giuseppe Pelle, il Presidente della Sezione di  Crotone Francesco Livadoti e il suo Vice Albino Lumare.

La lezione di Camposano è stata esaustiva anche quando si è inoltrato nel Regolamento dell’AIA, illustrando ‘diritti e doveri degli arbitri’.

Il relatore ha consigliato ai giovani fischietti, inoltre, di prestare attenzione all’utilizzo dei social, in quanto anche per un semplice ‘like’ al posto sbagliato si può incorrere in provvedimenti disciplinari.

Camposano ha concluso il suo intervento dando la sua piena disponibilità ai presenti per la Stagione e ribadendo il supporto legale dell’AIA ai suoi associati nel caso rimanessero vittime di violenza nello svolgimento della funzione arbitrale.

Successivamente ha preso la parola Giuseppe Pelle, che rivolgendosi alla platea ha affermato che grazie all’impegno della Sezione si sta sempre di più diffondendo la cultura dei principi e dei comportamenti riportati nel Codice Etico, i cui vocaboli chiave, è stato detto in chiusura di riunione, sono etica, morale, colleganza e associazionismo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri