Ayroldi ai colleghi: "Credete sempre in voi stessi”

Ayroldi ai colleghi:

Sezione di Arezzo

La Sezione di Arezzo ha avuto il piacere di ospitare Giovanni Ayroldi, arbitro trentenne che ha già 18 direzioni in Serie A. La giornata passata con Giovanni è iniziata con un allenamento al Polo Sezionale, dove ad aspettarlo erano circa 40 tra arbitri e assistenti nazionali, regionali e provinciali.

Un’opportunità d’oro soprattutto per i più giovani sia per confrontarsi e catturare consigli da chi di solito viene visto solo in tv ma anche di alimentare il sogno che è una delle basi di questa passione. A dimostrare come Giovanni sia riuscito ad arrivare in Serie A a soli 28 anni c’è stata soprattutto la riunione plenaria, tenuta di fronte a oltre cento associati aretini. Con la sua naturale capacità comunicativa ha coinvolto i partecipanti, dai più giovani ai meno giovani, in una presentazione molto coinvolgente soprattutto sugli aspetti motivazionali dell’arbitraggio, dall’importanza di avere un ambiente positivo intorno a sé fino a quella di tenere una concentrazione elevata in tutti i momenti della partita. “Vedete? Qui mi ero accorto che avevo fatto una bella cavolata! E lo sapete perché? Non mi ero preparato a quello che sarebbe potuto succedere da una semplice rimessa laterale. Ci sono squadre che giocano con schemi che si basano sulle rimesse laterali”.

Il commento di alcuni video di partite arbitrate è servito a Giovanni per trasmettere alla platea quanto sia importante per un buon arbitro non solo mantenere la testa attiva, ma anche costruirsi un buon livello di team working con gli altri ufficiali di gara. 

A porgere molte domande sono stati i più giovani nell’ultima mezz’ora della riunione: “Qual è stato il tuo momento più difficile? Come hai fatto a superarlo?”. La risposta di Giovanni è stata semplice: “L’arbitraggio è fatto di momenti difficili, bisogna però continuare a lavorare, a credere sempre in quello che si fa, perché in questo modo ognuno raggiungerà sicuramente la sua Serie A.

 

In copertina Giovanni Ayroldi durante la riunione.

In fotogallery alcuni scatti della serata:

-1,2 Gli associati aretini durante la riunione

-3 Ayroldi insieme alle ragazze della Sezione

-4 Il Presidente Sezionale Sauro Cerofolini insieme all'ospite Ayroldi

-5 L’allenamento di gruppo con Ayroldi

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri