Biblioteca e sala lettura in Sezione, brillante iniziativa culturale degli associati palermitani

Biblioteca e sala lettura in Sezione, brillante iniziativa culturale degli associati palermitani

Sezione di Palermo

Inaugurata nella sede della Sezione AIA di Palermo una biblioteca, con annessa una sala lettura. Uno spazio culturale e aggregativo che darà l’opportunità agli associati, oltre a vivere momenti di attività tecnica e ludico – ricreativi, la possibilità di dedicare del tempo alla lettura, parlare e confrontarsi sui libri letti, creare un’atmosfera da circolo letterario che affini il loro pensiero critico.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta lo scorso 6 febbraio, alla presenza del Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia, Michele Giordano, e del Presidente della Commissione Sport della Regione Sicilia Fabrizio Ferrara, associato della Sezione palermitana.

L'iniziativa, promossa dal Presidente Marcello Terzo, di concerto con i Vicepresidenti Giampiero Vitale e Rosa Faranna, è stata condivisa da tutto lo staff dirigenziale ed è stata realizzata grazie al contributo straordinario dell'AIA. L’input era giunto da diversi giovani associati che avevano manifestato la necessità di poter disporre di spazi in cui studiare, leggere e confrontarsi.

Parallelamente ecco anche un’altra iniziativa, propedeutica alla prima: ‘Dona un libro alla Sezione AIA di Palermo’, subito presa a cuore dagli associati che hanno offerto vari testi alla biblioteca, che in futuro potrebbe essere aperta all’esterno e diventare luogo d'incontro e di socializzazione anche per le ragazze e i ragazzi della zona, che potrebbero pertanto avvicinarsi all’AIA.

“Il sogno realizzato di una biblioteca e di una sala lettura in Sezione nasce da un altro profondo desiderio: che la conoscenza crei un mondo migliore”, ha chiosato il Presidente Marcello Terzo a margine della cerimonia di inaugurazione.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri