Calcio Femminile: incontro tra i vertici dell'AIA ed i rappresentanti delle società di Serie A

Calcio Femminile: incontro tra i vertici dell'AIA ed i rappresentanti delle società di Serie A

Si è tenuto presso la Sala Paolo Rossi della sede FIGC di Via Allegri a Roma l’incontro, previsto dal Manuale delle Licenze UEFA, tra i vertici dell’Associazione Italiana Arbitri e le società di Serie A TimVision. All’evento hanno preso parte il Presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani e il Presidente dell’AIA Alfredo Trentalange, coadiuvato per l’occasione dal Vicepresidente Duccio Baglioni, dal Segretario Silvia Moro e dal Responsabile del Settore Tecnico Matteo Trefoloni, mentre per i dodici club del massimo Campionato hanno partecipato - collegandosi in videoconferenza - tecnici e calciatrici.

Durante la riunione si è discusso di questioni organizzative e di aspetti regolamentari di natura tecnico-disciplinare, con Matteo Trefoloni che con il supporto di contributi video ha analizzato le decisioni arbitrali che hanno caratterizzato la prima metà di stagione.

“Siamo stati ben felici di partecipare a questo importante momento di formazione - ha dichiarato Trentalange - l’Associazione Italiana Arbitri che ho l’onore di presiedere si è impegnata a fare rete con tutte le componenti federali fin dal primo giorno della mia nomina”.

“Ringrazio il presidente Trentalange e il suo team per la grande disponibilità in questa giornata di confronto con i tecnici e le calciatrici dei club di Serie A TimVision - ha aggiunto Ludovica Mantovani - il nostro movimento cresce grazie alla professionalità da parte di tutti i protagonisti: per le atlete, i tecnici e il mondo arbitrale questi appuntamenti interni sono un’opportunità di formazione”.

(Fonte: www.figc.it)

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri