CAN D, con gli appuntamenti di Verona e Milano si conclude la fase di allineamento tecnico

CAN D, con gli appuntamenti di Verona e Milano si conclude la fase di allineamento tecnico

CAN D

La CAN D chiude il giro degli appuntamenti di allineamento tecnico in vista delle ultime gare dei Campionati di competenza. Dopo Arezzo, Roma 2 e Rossano, ad ospitare arbitri e assistenti guidati dal Responsabile Alessandro Pizzi la Sezione di Verona e la sede del Comitato Regionale Arbitri della Lombardia a Milano.

Nei due appuntamenti presenti i Componenti della CAN D Mario Carrozzini, Giulio Dobosz, Fabio Gottipavero, Simone Ponzalli, Graziella Pirriatore, Alessandro Varriale e  Mirko Zannier, per la CON Dil Luca Baciga, per il Settore Tecnico il Responsabile del Modulo Formazione e perfezionamento tecnico Gregorio Dall’Aglio. A Milano, in chiusura dei lavori, presente anche il Responsabile della CON Dil Luca Gaggero.

“Le Sezioni sono la casa di tutti gli arbitri, oggi noi vi accogliamo qui dove troverete sempre il supporto necessario per superare le vostre difficoltà”, così Claudio Fidilio, Presidente della Sezione di Verona, accogliendo venerdì sera gli associati della CAN D.

L’allenamento regolamentare completa a 360 gradi anche in questi appuntamenti la formazione tecnica da una parte, la preparazione atletica dall’altra.

“Bisogna continuare a lavorare sul metodo in questa fase dei Campionati! Il vostro impegno è l’autocritica vi saranno fondamentali per arrivare al risultato finale che vi siete imposti” così Pizzi ha iniziato il suo intervento, dove poi sono stati analizzati diversi filmati delle gare di Serie D inviati dagli stessi arbitri e assistenti.

Giulio Dobosz, Componente coordinatore degli assistenti, ha rimarcato l’importanza del lavoro di squadra: “La vostra concentrazione è fondamentale per il team work! Con un buon lavoro di squadra ne uscirete sempre da vincitori”.

L’intervento di Luca Gaggero si è focalizzato sui dati numerici delle valutazioni della stagione fin qui, soffermandosi sull’importanza degli osservatori e sul lavoro che si sta continuando a fare per uniformarne la capacità valutativa.  

È Alessandro Pizzi a concludere – con grande soddisfazione – i lavori di queste tre settimane che hanno portato la Commissione della CAN D ad incontrare tutti i quasi 800 associati in Organico: Questo percorso parte a inizio Stagione da Cascia e passa per l’appuntamento all’Hotel Quark di Milano dove eravamo tutti insieme. La volata finale porterà alcuni di voi al Raduno Playoff, ma il singolo rappresenterà la squadra, come sempre. Grazie per quanto state facendo, per i vostri sacrifici, per la preparazione che dimostrate quotidianamente. Dovete vivere al massimo questo finale di Campionato ripetendovi: “Adesso noi faremo la differenza sul campo.””

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri