Carrara in festa con la consegna dei premi Sezionali

Carrara in festa con la consegna dei premi Sezionali

Sezione di Carrara

La prima cosa bella è stata già potersi ritrovare dopo due anni di stop: poi il campo ha regalato una giornata di emozioni, associazionismo e voglia di stare insieme nel ricordo di un amico che ci ha lasciato troppo presto. La Sezione AIA di Carrara 'Giorgio Lazzarotti' ha organizzato il 'Memorial Edoardo Muttini' intitolato al giovane arbitro apuano scomparso in un incidente stradale dieci anni fa.

Ai campi sportivi di Fossone si sono date appuntamento 12 sezioni toscane inizialmente suddivise in 4 gironi da tre (girone A Carrara, Lucca e Valdarno; girone B Empoli, Livorno e Prato; girone C Viareggio, Pisa e Pistoia; girone D Firenze, Pontedera e Siena), le vincenti e le due migliori seconde hanno dato vita poi ai due gironi di semifinale che hanno qualificato per la finalissima le Sezioni di Viareggio (vittorioso nel match decisivo del girone di semifinale 1-0 proprio sui padroni di casa) e Siena. Nella finale la vittoria è andata ai bianconeri di Siena che hanno superato i versiliesi per 2-0, alzando così la coppa fra gli applausi dei presenti.

La giornata per la Sezione di Carrara è poi proseguita con la cena sezionale organizzata in un noto locale di Marina di Carrara dove per l'occasione sono stati consegnati i premi sezionali e il premio biennale Edoardo Muttini, riservato a un giovane che si è particolarmente distinto nel corso della Stagione a livello regionale, riconoscimento andato a Margherita Calvani della Sezione di Prato. Presenti alla serata Tiziano Reni, Presidente del Comitato Regionale Toscana, il Vice Presidente Lorenzo Ciardelli (associato della Sezione apuana), l’addetto stampa dell’AIA Luca Calamai, Stefano Papi Responsabile Commissione Esperti amministrativi, Renzo Masini, Marco Landucci e Paolo Tepsich del Settore Tecnico dell’AIA, i Presidenti delle varie Sezioni toscane e il Presidente della Sezione di Spezia Loris Pedroni.

A fare gli onori di casa il Presidente della Sezione di Carrara Francesco Cecchini, con tutto il Consiglio Direttivo. Quindi la premiazione degli associati di Carrara che si sono distinti nel corso della Stagione: Antonio Scalisi e Tommaso Betti (premio Ettore Gibellini come migliori arbitri in ambito provinciale), Pietro Barbieri (premio Alessandro Bianchi, come miglior osservatore arbitrale), Luca Perlamagna (premio Giorgio Lazzarotti come miglior assistente), Daniele Rossi cui è andato il Premio Luigi Gazzanelli 'per particolari meriti associativi', Giulio Cerchiai e Mathia Bragazzi sono stati premiati come migliori giovani, Matteo Particelli per la disponibilità mostrata nei confronti della Sezione, mentre Daniele Panighini ha ricevuto il consueto premio 'goliardico' indetto dagli arbitri apuani. Poi il rompete le righe e l'appuntamento alla prossima Stagione.

In foto copertina gli associati premiati.

In gallery:

Foto 1: Margherita Calvani riceve il premio Edoardo Muttini da Reni, Cecchini e Stefanini.

Foto 2: il taglio della torta con Reni e Cecchini

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri