Celebrato il Cinquantennale, il Presidente dell’AIA Carlo Pacifici tra i relatori

Celebrato il Cinquantennale, il Presidente dell’AIA Carlo Pacifici tra i relatori

Sezione di Acireale

Venerdì 22 settembre 2023. Giorno memorabile e di grande festa per gli arbitri acesi, che hanno celebrato il 50° Anniversario della Fondazione della Sezione. Tra gli ospiti d’eccezione il Presidente dell’AIA Carlo Pacifici e i Componenti Nazionali Michele Affinito e Stefano Archinà. Sempre per l’AIA hanno inoltre preso parte all’evento il Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale del calcio a 5, Franco Falvo, il Presidente della Sezione di Cagliari Andrea Melis, il Presidente del Comitato Regionale Michele Giordano e numerosissimi altri dirigenti arbitrali della Sicilia, nazionali e regionali. Altresì presenti autorità militari e una delegazione dell’Amministrazione comunale di Acireale, con a capo il Sindaco Roberto Barbagallo.

Nella ‘casa’ degli associati acesi i relatori hanno ripercorso le tappe più importanti della storia cinquantennale della Sezione. Si è partiti ricordando la prima idea di costituire un presidio arbitrale ad Acireale, venuta ad un gruppo di associati della Sezione AIA di Catania, fra i quali il compianto Pippo Rossi e l’attuale Dirigente Benemerito dell’AIA, nonché associato della Sezione di Acireale, Pietro Nicolosi. Si è quindi passati al ricordo delle figure più importanti che hanno contraddistinto la storia della cinquantenne Sezione.

Tra racconti, premi e un po’ di commozione del Presidente Di Giovanni nell’ascoltare le parole di encomio dedicategli dal Vice Presidente Riccardo Leotta e dal Presidente Onorario della sezione Delfo Grasso, la serata si è conclusa con l’intervento del Presidente dell’AIA Carlo Pacifici. Questi - dopo aver ringraziato gli associati con più anni di tessera per il contributo dato in questi anni a questa bella realtà arbitrale e al contempo elogiando la dirigenza attuale per il lavoro impeccabile che sta svolgendo - ha ricordato quanto sia fondamentale combattere il fenomeno della violenza sui giovani arbitri che si perpetra nei campi di qualsivoglia categoria. A tal proposito, ricorda Pacifici, è stata istituita una Commissione per il contrasto alla violenza sugli arbitri con a capo l’ex Presidente dell’AIA Alfredo Trentalange.

Tra i Premi assegnati durante la cerimonia quelli per gli esordi degli associati dalla Seconda Categoria in su, quelli assegnati agli ex Presidenti di Sezione Pietro Nicolosi (1973-1984), Graziano Finocchiaro (1984-1992), Salvatore Salerno (1992-1997), Ugo Pirrone (1997-2000), Rosario D’Anna (2000-2009), Olindo Ausino (2009-2016), Pippo Raciti (2016- 2020) e Salvatore Di Giovanni (2020). Altri riconoscimenti per gli associati storici della Sezione, in particolare il Presidente Onorario Delfo Grasso e l’Organo Tecnico Francesco Antonio Grasso.

Tutti testimoni e protagonisti della storia della Sezione, sia in campo che a livello dirigenziale, punti di riferimento per intere generazioni di arbitri. Moltissimi gli associati presenti, che hanno potuto assaporare la gloriosa storia del presidio arbitrale a cui appartengono.

Il convivio serale ha concluso questa memorabile giornata di ricordi, che è voluta essere anche un grande sprone per il futuro.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri