Cerimonia di consegna della Borsa di studio alla Memoria di Antonello Giordano

Cerimonia di consegna della Borsa di studio alla Memoria di Antonello Giordano

Sezione di Bari

Martedì 6 dicembre si è tenuta presso la Sezione AIA di Bari una riunione tecnica che ha visto relatori il VAR Pro Luigi Nasca e l’assistente arbitrale di Serie A Domenico Palermo, entrambi associati baresi, che hanno illustrato il funzionamento della tecnologia VAR.

Al termine c'è stata l’assegnazione della IV Borsa di studio ‘Antonello Giordano’, giovane arbitro della sezione di Bari dalle doti esemplari non solo sul piano arbitrale, prematuramente scomparso quattro anni fa.

Quest'anno, la scelta del Presidente di Sezione Dario Gregorio e dell’intero Consiglio Direttivo è ricaduta su Stefano Pezzolla, giovane arbitro di Eccellenza particolarmente distintosi sul piano associativo, universitario e sociale. La consegna è avvenuta alla presenza della famiglia Giordano e del Presidente del Comitato Regionale Nicola Favia. “Un onore per me ricevere questo riconoscimento, a maggior ragione ricordando Antonello, esempio per tutti noi arbitri; i valori arbitrali di onestà, correttezza e lealtà che incarnava ci responsabilizzano ogni giorno”, le parole di Pezzolla.

Inoltre, sono stati consegnati importanti riconoscimenti ad alcuni associati baresi, in particolar modo ai benemeriti Matteo D’Iasio e Giuseppe Loiacono, giunti ai 50 anni di appartenenza all’AIA. In seguito, Alessio Vozza, arbitro esordiente in Promozione, è stato premiato come migliore arbitro dell’Organo Tecnico Sezionale nella precedente Stagione Sportiva.

La serata si è conclusa con la cerimonia di intitolazione della segreteria sezionale ad Antonello Giordano, che amava vivere quotidianamente i locali sezionali e svolgeva con passione e dedizione gli incarichi in segreteria.

In copertina la platea. In gallery:

1. Consegna Borsa di studio a Stefano Pezzolla.

2. Riconoscimento per i 50 anni di tessera AIA a Giuseppe Loiacono.

3. Intitolazione della Segreteria sezionale ad Antonello Giordano.

4. Premio miglior arbitro OTS ad Alessio Vozza.

5. Riconoscimento per i 50 anni di tessera AIA Matteo D’Iasio.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri