Conclusa l’Eurowinners Cup 2023, l’internazionale Longo primo arbitro della finale femminile

Conclusa l’Eurowinners Cup 2023, l’internazionale Longo primo arbitro della finale femminile

L’internazionale di beach soccer Moreno Longo ha diretto oggi a Nazarè, in Portogallo, la finale femminile dell’Eurowinners Cup 2023, disputata tra FC 10 Ladies (Polonia) e Higiconytol Melilla (Spagna). A completare la squadra arbitrale il 2° arbitro Raffaele Delvecchio (San Marino) e gli assistenti arbitrali Stefania Bonnici (Malta), Vermeire Jordy (Belgio) e Sayoud Mehdi (Belgio).

L’Eurowinners, la Champions League del calcio su sabbia, si è conclusa oggi dopo 10 giorni di competizione e 174 gare disputate. Oltre Moreno Longo, Sezione di Paola, è stato impegnato anche Davide Innaurato, Sezione di Lanciano. Insieme hanno diretto in totale 34 gare come primo e secondo arbitro. Nel dettaglio 19 quelle arbitrate da Moreno, che ha raggiunto il traguardo delle 50 partite internazionali, 15 quelle di Davide, alla sua prima importante competizione internazionale.

Tra le diverse gare importanti che hanno diretto i due internazionali italiani da menzionare il derby portoghese dei quarti di finale maschili che ha visto i padroni di casa del Sotao vincere contro i campioni uscenti del Braga, davanti a circa 2500 spettatori. In questa gara Longo è stato primo arbitro, con secondo Innaurato.

A coordinare il gruppo degli arbitri sono stati l’Istruttore FIFA e Responsabile CON BS Michele Conti, coadiuvato dall’istruttore portoghese Antonio Pereira Almeida

Nel palmares dell’Eurowinners figurano tra gli arbitri che hanno diretto la finale femminile anche Alfredo Balconi, l’attuale Responsabile della CAN BS, e Fiammetta Susanna, che ha recentemente raggiunto il traguardo delle 100 gare internazionali.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri