Concluso al CPO di Tirrenia il raduno Play Off della CAN C

Concluso al CPO di Tirrenia il raduno Play Off della CAN C

CAN C

Con l’analisi degli ultimi video selezionati per l’evento si è concluso questa mattina, al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia, il raduno Play Off – Play Out di arbitri e assistenti della CAN C, iniziato lo scorso 28 aprile. Uno stage molto intenso, che ha visto la presenza, tra gli altri, del Vicepresidente dell’AIA Duccio Baglioni e del Responsabile della CAN Gianluca Rocchi.

“Ci avviciniamo al momento cruciale del campionato, è importante che vi facciate trovare pronti”. Ha detto Baglioni agli astanti, aggiungendo che “in questa commissione ci si diverte preparandosi; la vostra passione per quello che fate deve essere totale perché se avete raggiunto questo ruolo è perché ve lo meritate”.

In vista delle gare Play Off – Out l’intervento di Rocchi è stato invece mirato a preparare le terne ad operare col VAR, dal momento che verrà utilizzato nella Final Four finale della Serie C. “La parte cruciale di quando si prende una decisione non è la decisione stessa, ma come questa viene proposta”, ha detto il designatore della Serie A, che ha così concluso: “Dovete pensare che avrete la fortuna di affrontare le gare più importanti della vostra Stagione con un aiuto enorme, quindi vivete questa innovazione tecnologica con leggerezza”.

I VAR e gli AVAR impiegati in questa fase saranno arbitri a disposizione della CAN e potranno contare sulla disponibilità di sette telecamere attorno al campo per le revisioni.

Per le attività di competenza del Settore Tecnico dell’AIA sono stati presenti al raduno Riccardo Tozzi, Responsabile del Modulo Formazione; i Componenti del Modulo preparazione atletica Gilberto Rocchetti, Alessandro Magro, Maria Ispoto, Matteo Mattera, Davide Ammannati e Ismaele Morabito. Questo l’elenco dei fisioterapisti: Patrizia Passini, Maria Teresa Maggiore e Domenico Paviglianiti.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri