Corso di Qualificazione Nazionale per l’inquadramento nel ruolo di arbitro effettivo Beach Soccer: requisiti e informazioni utili

Corso di Qualificazione Nazionale per l’inquadramento nel ruolo di arbitro effettivo Beach Soccer: requisiti e informazioni utili

CAN BS

Di seguito si ricordano le modalità di svolgimento del Corso di Qualificazione Nazionale per l’inquadramento nel ruolo di arbitri effettivo Beach Soccer.

 

Potranno al massimo parteciparvi 30 associati che posseggano questi requisiti:

a) Essere Arbitro Effettivo;

b) Essere a disposizione del C.R.A., C.P.A. o della Sezione di appartenenza;

c) Aver compiuto il 20° anno di età alla data del 30 giugno dell’anno in cui si tiene il Corso di Qualificazione Nazionale (Art. 42 comma 1 lettera a delle R.O.T.);

d) Essere stato nei ruoli dell’O.T.R. e dell’O.T.P. per almeno 3 stagioni sportive nel ruolo di arbitro o con funzioni specifiche di assistente arbitrale o arbitro di Calcio a 5 (Art. 42 comma i lettera b delle R.O.T.);

e) Avere ampia disponibilità nel periodo dal 1° maggio al 15 settembre di ogni anno per essere designato a dirigere gare in tutta Italia, sia nei giorni festivi che in quelli feriali;

f) Essere disponibile a partecipare al Corso di Qualificazione, che durerà due giorni e si terrà in un fine settimana nel mese di aprile 2024;

g) Non essere in corso in sanzioni disciplinari durante l’ultima stagione sportiva e non avere alcun procedimento disciplinare in corso;

h) Non essere incorso in provvedimenti disciplinari sportivi definitivi per inibizione, sospensione disciplinare, complessivamente superiori ad un anno adottati negli ultimi 10 anni, dagli organi di giustizia dell’AlA, della FIGC, del CONI e dagli Organismi Sportivi Internazionali riconosciuti;

i) Non rientrare negli altri casi previsti dagli artt.2 comma 4 e art. 42 comma i delle R.O.T.

 

I Candidati prescelti riceveranno personalmente la lettera di convocazione via e-mail con il programma e con tutte le relative istruzioni.

 

Al termine del Corso di Qualificazione Nazionale sarà stilata una graduatoria da cui verranno estrapolati i nominativi da inserire nell’Organico della C.A.N. BS secondo le esigenze che richiederà il Campionato Maschile e Femminile di Beach Soccer della stagione sportiva 2024.

La valutazione dei Candidati avverrà in base ai seguenti aspetti:

1) Curriculum;

2) Quiz Tecnici (domande estrapolate dal file “Quiz di autovalutazione” presente nell’area riservata del sito ufficiale dell’AlA) preparati dal Settore Tecnico su Regolamento del Beach Soccer e Regolamento Associativo che saranno sostenuti dai Candidati dopo la spiegazione del Regolamento del Beach Soccer;

3) Test Atletici: AgilityTest (10-8-8-10), 5x30 mt;

4) Colloquio Individuale.

 

Gli Arbitri risultati idonei inseriti nell’organico della CAN BS, assumeranno la qualifica di Ae BS, durante la stagione sportiva ordinaria non interessata da attività della già menzionata Commissione, sono tenuti a svolgere qualificata attività tecnica presso L’Organo Tecnico Regionale o Provinciale preferibilmente con funzioni specifiche per il Calcio a 5 (art. 41 comma i dell R.O.T.)

Gli Arbitri risultati idonei ma non selezionati, se ancora in possesso dei requisiti, potranno essere proposti per partecipare, a domanda, ad un successivo Corso di Qualificazione Nazionale (solo per una volta) mentre i non idonei non potranno ripetere la richiesta per l’ammissione alla qualificazione (art. 42 comma 2 delle R.O.T.).

Nel caso in cui, il numero dei candidati per ogni singolo CRA/CPA sia superiore al numero massimo stabilito, si dovranno organizzare in collaborazione con la CAN BS entro e non oltre il 18 marzo 2024, dei Corsi di Preselezione Regionali per stabilire una graduatoria finale di merito dei partecipanti (art. 41 comma 2 delle R.O.T.) inviando tutta la documentazione alla Segreteria dell’AlA.

La graduatoria finale dei partecipanti ed il relativo foglio notizie, dovrà essere inviata esclusivamente tramite e-mail alla Segreteria AIA (aia.segreteria@figc.it) entro e non oltre il 19 marzo 2024 insieme alla seguente documentazione:

1) Profilo tecnico e associativo del Collega con curriculum arbitrale a firma del Presidente CRA o CPA e del Presidente di Sezione;

2) Schede tecniche di tutte le stagioni sportive in cui si attesta che l’associato sia stato in forza al CRA/CPA o nelle categorie nazionali nel ruolo di arbitro o con funzioni specifiche di assistente arbitrate o arbitro di Calcio a 5;

3) Copia del certificato medico completo del visus valido almeno fino al 30/04/2024 se non caricato su sinfonia4you.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri