Crispo: “Dobbiamo essere pronti per questo delicato finale di Stagione”

Crispo: “Dobbiamo essere pronti per questo delicato finale di Stagione”

CRA Liguria

Si è svolto a Castelnuovo Magra, La Spezia, il raduno di metà Campionato del Comitato Regionale Arbitri della Liguria. Dopo l’effettuazione dei test atletici presso il Campo Sportivo Comunale “Turiddo Marchini”, la parte tecnica si è svolta presso il Centro Sociale Comunale. A guidare i lavori il Presidente del CRA Liguria Andrea Crispo che ha aperto così il raduno: “Siamo ad un momento fondamentale per voi e per le squadre dei nostri Campionati; siamo arrivati al giro di boa, dobbiamo farci trovare preparati per affrontare questo delicato finale di Stagione”.

Crispo ha deciso di aprire il raduno con un video di un discorso di Gianluca Vialli, scomparso esattamente un anno fa: “Vialli è stata una persona legata allo sport, al calcio e alla Liguria. In questo discorso Vialli sottolinea l’importanza di sapere osare; voglio ricollegarlo alla scalata al monte Everest con cui avevamo aperto il raduno di inizio Stagione”.

Crispo ha quindi esposto ad arbitri ed assistenti quali siano state le cose svolte al meglio in questa prima parte di Stagione e quali i punti critici sui quali si aspetta un miglioramento.

La parola è poi passata al Vice Presidente del CRA Liguria Simone Roba che ha esortato i ragazzi a compiere un passo in più nelle cose semplici.

Stefano Baldissin, Responsabile degli assistenti, ha sottolineato le insidie che possono arrivare da questa seconda parte di Stagione: “Inizia la discesa e a volte questa è più difficile della salita. I Campionati sono molto equilibrati, non c’è nulla di scontato”.

I ragazzi hanno dunque affrontato i quiz regolamentari sotto la supervisione del Componente del Settore Tecnico Roberto Cantatore: “Dobbiamo acquisire completa padronanza del Regolamento e su questo aspetto dobbiamo sempre continuare a lavorare”.

In seguito, arbitri ed assistenti si sono dedicati ad un lavoro di match analysis sotto la guida del Presidente Crispo e del Responsabile dell’Eccellenza Marco Ivaldi. Ai ragazzi era stato inviato il filmato integrale di una partita di un Campionato ligure da visionare e, una volta divisi in gruppi, gli era stato assegnato il compito di analizzarlo sottolineando punti critici e aspetti positivi nella gestione della gara da parte della terna in modo da poterli poi esporre al raduno.

Stefano Archinà, Componente del Comitato Nazionale, è intervenuto in chiusura del raduno dapprima ringraziando i presenti: “Grazie per la vostra accoglienza e ospitalità, quando vengo in Liguria mi sento sempre a casa”. Poi si è soffermato sull’importanza dell’aspetto comportamentale per un arbitro: “La parte tecnica deve essere la piacevole conseguenza dei nostri comportamenti. L’aspetto comportamentale passa nello sforzo del sapere rinunciare a qualcosa”.

Archinà ha quindi esortato i ragazzi ad essere consapevoli dei propri limiti e a lavorare su questi.

Il raduno si è chiuso quindi con un’invito del Componente del Comitato Nazionale Archinà: “Affrontate questa attività con grande passione. Siate in grado di vivere questo sport con grande naturalezza e divertendovi”.

 

In copertina il Presidente CRA Andrea Crispo e il Componente del Settore Tecnico Roberto Cantatore.

In gallery:

1) Il Presidente Regionale Andrea Crispo, il Presidente della Sezione della Spezia Loris Pedroni e il Sindaco di Castelnuovo Magra Daniele Montebello;

2-3) assistenti ed arbitri effettuano i test atletici;

4) Andrea Crispo Presidente CRA apre i lavori in aula;

5) l’intervento di Stefano Archinà Componente Comitato Nazionale. Alla sua dx Roberto Cantatore Componente Settore Tecnico;

6) Simone Roba Vice Presidente CRA Liguria;

7) Marco Ivaldi Responsabile Eccellenza;

8) Roberto Cantatore Componente Settore Tecnico;

9-10) arbitri e assistenti svolgono match analysis in aula.

 

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri