Dal bilancio del Corso Arbitri nelle Marche si rinnova la collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale

Dal bilancio del Corso Arbitri nelle Marche si rinnova la collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale

CRA Marche

Il Comitato Regionale Arbitri delle Marche, al termine del recente Corso Arbitri Nazionale, ha rilevato l’immissione nel ruolo di 120 nuovi ragazzi, dei quali ben il 50% circa è stato reclutato tra gli studenti grazie all'intesa che si è perfezionata tra la fine di settembre e inizio ottobre scorsi con l’Ufficio Scolastico Regionale delle Marche.

Questa intesa si è realizzata grazie al comune lavoro del Presidente del CRA Marche Riccardo Piccioni con i vari Collaboratori e Referenti, ovvero i Presidenti delle sette Sezioni arbitrali marchigiane e del Coordinamento Educazione Fisica dell’USR Marche, nelle persone dei docenti comandati per l’educazione fisica, Fabio Zippilli, Sauro Saudelli, Margherita Rigillo, Nelly Zafirova e del Coordinatore Regionale Marco Petrini.

Il CRA Marche e il Coordinamento per l’Educazione Fisica dell’USR Marche hanno infatti convenuto che l’avvicinamento al ruolo dell’arbitro possa costituire, oltre che un indispensabile linfa per garantire la regolare disputa delle competizioni, anche un importante momento formativo per gli studenti. Diventare arbitro richiede senso di responsabilità, conoscenza dei regolamenti, rispetto delle regole, preparazione fisica e attenta considerazione anche degli aspetti relazionali, psicologici e sociali del ruolo.

L’AIA e l’USR Marche intendono nei prossimi mesi ripetere l’iniziativa, coinvolgendo anche i territori meno interessati dai Corsi già realizzati, per permettere a quanti più studenti possibile l’avvicinamento alla figura dell’arbitro.

Come già nello scorso anno scolastico, sono molteplici le iniziative formative rivolte agli alunni delle scuole delle Marche: verranno realizzati anche corsi per cronometristi e giudici di gara, ed una serie di incontri con i professionisti delle attività motorie e sportive finalizzati all’orientamento scolastico e professionale degli studenti.

 

Nella gallery: gli ultimi corsi realizzati dalle sette Sezioni marchigiane, nell’ordine: Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Jesi, Macerata, Pesaro e San Benedetto del Tronto

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri