Dall’undici luglio partirà il secondo corso dedicato alla figura del ‘dirigente addetto agli arbitri’

Dall’undici luglio partirà il secondo corso dedicato alla figura del ‘dirigente addetto agli arbitri’

È stato indetto dal Settore Tecnico il bando di ammissione al prossimo corso dedicato ai ‘Dirigenti addetti agli arbitri’.

Con un programma didattico di 56 ore redatto in collaborazione con l’AIA, questo corso avrà la stessa struttura del precedente, con materie che spazieranno dalla disciplina arbitrale alla tattica calcistica, fino alla psicologia: le lezioni si terranno a Coverciano, a partire dal prossimo 11 luglio, e per due giorni gli allievi saranno ospiti del Centro Var di Lissone.

Nello specifico il corso sarà rivolto a tutti i club partecipanti ai prossimi campionati di Serie A e Serie B che non abbiano già segnalato un proprio dirigente per le lezioni svolte nell'aprile scorso; in caso non venga raggiunto un numero congruo di nominativi (articolo 4 del bando), l'elenco dei partecipanti potrà essere integrato con altre eventuali domande arrivate.

Per tutti i dettagli e per consultare il bando di ammissione, scarica il pdf sotto.

(Fonte: figc.it)

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri