DECRETO AIUTI-TER: ulteriore una tantum di 150 euro anche per lo sport

DECRETO AIUTI-TER: ulteriore una tantum di 150 euro anche per lo sport

Con il D.L. n. 144/2022 (cd. decreto Aiuti-ter, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 223 del 23 settembre 2022) è stata prevista l’erogazione di un’ulteriore indennità una tantum di 150 euro a favore di :

- collaboratori sportivi che abbiano fruito di almeno una delle indennità COVID-19 (di cui all’art. 96, D.L. n. 18/2020, all’art. 98, D.L. n. 34/2020, all’art. 12, D.L. n. 104/2020, agli artt. 17, c. 1, e 17-bis, c. 3, D.L. n. 137/2020, all’art. 10, c. da 10 a 15, D.L. n. 41/2021 e all’art. 44, D.L. n. 73/2021);
Quindi, in aggiunta a quanto già disposto dal decreto Aiuti-bis (indennità di 200 euro), possono nuovamente rientrare in questa previsione anche gli ARBITRI che negli anni scorsi avessero beneficiato delle indennità COVID in argomento. 

Il bonus sarà erogato automaticamente da Sport e Salute spa.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri