Di nuovo al via gli Erasmus Arbitrali

Di nuovo al via gli Erasmus Arbitrali

Con nota 16485/2023-24, la Segreteria dell'AIA ha diramato alle Sezioni una nota sul nuovo “Progetto Erasmus”. Oltre Portogallo e Spagna, i giovani arbitri italiani saranno quest’anno impegnati anche negli Stati Uniti, Francia e Svezia. 

A fondo articolo è scaricabile la circolare con i dettagli e le indicazioni operative. Le domande dovranno pervenire entro, e non oltre, giovedì 25 gennaio p.v. e dovranno essere inviata al seguente indirizzo mail: aia.segreteria@figc.it 

La Segreteria dell’Associazione Italiana Arbitri curerà la comunicazione dell'esito della selezione ai richiedenti, mentre per ogni eventuale chiarimento od informazione di merito sulla procedura potrà essere contattato il Componente del Comitato Nazionale Antonio Zappi.

(Nella foto alcuni arbitri italiani, insieme a colleghi di altre nazionalità, durante uno degli Erasmus Arbitrali svolti nel 2023)

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Partner solidale

Copyrights © 2021-2024 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri